Home Ultime Notizie Steven e Angelica, la tragica morte insieme in un incidente: lei era...

Steven e Angelica, la tragica morte insieme in un incidente: lei era incinta a 17 anni

2931
11
steven-e-angelica-incidente-tragica-morte
steven-e-angelica-incidente-tragica-morte

Steven e Angelica – La tragica scomparsa della giovane coppia che aspettava un figlio a causa di un incidente stradale. Le ultime notizie da Cagliari, dalla Sardegna e dall’Italia aggiornate in tempo reale 24 ore su 24.

Un sorpasso azzardato, uno schianto ed è finito il sogno di Steven e Angelica, due fidanzati. Tornavano a Cagliari da Villacidro (Il «paese d’ombre», raccontato da Giuseppe Dessì, romanzo best seller) dov’erano andati per dare uno sguardo ai lavori della nuova casa dove avevano deciso di andare a vivere, quando lei, 17 anni, ha saputo che attendeva un bimbo.

Tradito dalla passione per le auto e la velocità: dopo una curva Steven, da pochi mesi diciottenne, si è trovato davanti un trattore con rimorchio, forse non ha fatto neanche in tempo a vederlo e ci si è schiantato contro.

Morti lui e Angelica, perduto anche il bimbo.

E ora i carabinieri indagano: il ragazzo non risulta avesse patente di guida, l’auto era stata presa a noleggio. Si erano conosciuti poco più di un anno fa.

Steven e Angelica: l’amore fulmineo e i grandi progetti

Steven Carbini era nato in Germania, figlio di immigrati sardi. La madre, tornata in Sardegna dopo essersi separata, aveva un nuovo compagno e per Steven aveva cercato di costruire un futuro senza incertezze: un bar enoteca aperto a Cagliari nel quartiere di Sant’Elia, proprio di fronte allo stadio di calcio, vicino ai box del mercato civico.

«Esuberante, irrequieto, irresistibilmente attratto dalle emozioni forti, dalla velocità di auto e moto», dicono gli amici.

Lo aveva un po’ calmato un anno fa l’incontro con Angelica: amore fulmineo e subito grandi progetti.

Anche lei figlia di immigrati, Angelica Lucia Angulo Gomez, originaria del Costarica, bruna, vivace e subito affascinata da quel ragazzo simpatico e pieno di vitalità.

Aspettavano un figlio da quattro mesi. Avevano deciso di lavorare a Cagliari, ma di vivere a Villacidro, paese d’origine della famiglia di Steven, che aveva una casa e voleva ristrutturarla.

«Sono morti tre bambini», mormora affranta Pina, la zia.

La morte sul colpo

Il buio, la velocità. Il trattore stava davanti, Steven lo ha tamponato, Angelica è stata sbalzata fuori dall’abitacolo, il fidanzato è rimasto incastrato, tirato fuori dopo ore dai vigili del fuoco. Morti sul colpo nello schianto, con una scia di rimpianti, fatalità, negligenze che alimentano un’inchiesta giudiziaria per omicidio colposo: Steven guidava l’auto, ma chi l’aveva noleggiata e aveva affidato una Mercedes, troppo potente per essere comunque guidata da un diciottenne, a un giovane che neanche aveva la patente?

E ancora: ai carabinieri non risulta alcuna omologazione del trattore — il conducente è all’ospedale, ferito — né la dotazione delle luci di sicurezza del rimorchio.

steven-carbini
steven-carbini

Fonte: Corriere della Sera

Articolo precedenteMetro C Roma, manca il personale e resta chiusa per ora
Articolo successivoNeuropsichiatria infantile, il reparto occupato da 120 ragazzini in tilt da Covid e lockdown

11 Commenti

  1. Fantastic blog! Do you have any helpful hints for aspiring
    writers? I’m planning to start my own blog soon but I’m a little lost on everything.
    Would you propose starting with a free platform like WordPress
    or go for a paid option? There are so many options out there
    that I’m completely confused .. Any tips? Appreciate it!

  2. Hello there, just became aware of your blog through Google, and found that it is really
    informative. I’m going to watch out for brussels. I will appreciate if you continue this in future.
    A lot of people will be benefited from your writing.
    Cheers!

  3. I really love your blog.. Very nice colors & theme. Did you
    build this site yourself? Please reply back as I?m looking to create my
    very own website and want to learn where you got this from
    or what the theme is called. Appreciate it!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui