Home Ultime Notizie San Salvatore Telesino, morto 19enne sparatosi dopo lite con genitori

San Salvatore Telesino, morto 19enne sparatosi dopo lite con genitori

1259
0
automobile-polizia
automobile-polizia

San Salvatore Telesino – La tragica notizia della morte del 19enne: ecco cos’era successo con i genitori qualche ora prima dell’accaduto. Le ultime notizie dall’Italia e dal mondo aggiornate in tempo reale 24 ore su 24.

È morto in ospedale a Napoli il diciannovenne di San Salvatore Telesino, in provincia di Benevento, che ieri mattina si è sparato con una pistola, legalmente detenuta dal padre, dopo essere stato rimproverato dai genitori. Motivo del rimprovero, essere rientrato tardi a casa.

Il giovane è morto all’Ospedale del Mare di Napoli, dove era stato trasportato in elisoccorso dal Rummo di Benevento. Le sue condizioni erano subito apparse gravissime. Il gesto del giovane, secondo una prima ipotesi, sarebbe da ricondurre a un litigio avuto con i genitori poche ore prima. L’arma utilizzata dal 19enne, una pistola legalmente detenuta dal padre, è stata sequestrata dai Carabinieri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Ragazzo suicida Bologna, aveva detto ai suoi che stava per laurearsi ma non era vero

suicidio-rosa
suicidio-rosa

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Orlando Merenda, 18enne si suicida gettandosi sotto un treno: “A scuola bullizzato perché gay”

Articolo precedenteSospensione assicurazione, UE impone polizza obbligatoria sempre
Articolo successivoGiorgia Sartori, terribile incidente sulla Rocchetta: muore sul colpo