Home Covid Bassetti sul vaccino: “Senza programmazione rischiamo di metterci 5 anni. Lockdown totale...

Bassetti sul vaccino: “Senza programmazione rischiamo di metterci 5 anni. Lockdown totale a marzo fu errore”

722
4
matteo-bassetti
matteo-bassetti

Bassetti sul vaccino – Il Prof. Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova e componente della task force Covid-19 della Liguria, ha parlato ai microfoni di La 7 nel corso di DiMartedì condotto da Giovanni Floris.

“Siamo già in ritardo secondo me. Per fare 120 milioni di vaccini in 6 mesi, bisogna prepararsi. Bisogna appoggiarsi all’esercito, alle farmacie, al volontariato”.

Bassetti inoltre accende l’allarme sulla distribuzione del vaccino anti covid in Italia. Pfizer e Moderna stanno completando l’iter per il varo dei rispettivi vaccini, che potrebbero essere già disponibili nel giro di poche settimane. In Italia, si inizieranno a vaccinare le categorie più esposte al contagio e i soggetti più fragili. Quindi, si allargherà il processo al resto della popolazione. Se pensiamo di vaccinare tutta questa gente appoggiandoci solo ai dipartimenti di prevenzione ci mettiamo 5 anni.

Bassetti sul vaccino e sul Lockdown di marzo

“Nel cts non c’è un professore di immunologia, non c’è un professore di microbiologia, non c’è un professore di malattie infettive e non c’è un professore di virologia. Ce la vogliamo fare una domanda?“.

“Per la fase attuale abbiamo segnali abbastanza positivi, abbiamo raggiunto un plateau. Ma stiamo correndo a 3000 metri e si fa molta fatica, bisogna scendere a 2000 metri”.

Le regioni sono divise in zone differenti in base al rischio: “Una regione deve uscire da una fascia quando i numeri migliorano. Il sistema deve essere dinamico altrimenti arriviamo a un lockdown totale facendo l’errore della prima ondata. A marzo-aprile l’emergenza era concentrata in 5 regioni, probabilmente si potevano evitare due mesi di lockdown a regioni che non avevano contagi”.

studio-prof-matteo-bassetti
studio-prof-matteo-bassetti
Articolo precedenteCome sta Gerry Scotti col Covid? “Ho avuto bisogno del casco per la ventilazione assistita”
Articolo successivoIntervista Zanicchi Covid: “Sono come un sacco vuoto. Preoccupata per mio fratello”

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui