Home Attualità Come sta Gerry Scotti col Covid? “Ho avuto bisogno del casco per...

Come sta Gerry Scotti col Covid? “Ho avuto bisogno del casco per la ventilazione assistita”

2189
15
come-sta-gerry-scotti-col-covid
come-sta-gerry-scotti-col-covid

Come sta Gerry Scotti col Covid? La risposta arriva direttamente dal famoso conduttore. Le ultime notizie di attualità e curiosità legate al coronavirus in Italia tutte le ultime news dell’ultim’ora.

Le condizioni di Gerry Scotti con il Covid sono migliorate.

Proprio ieri il conduttore di “Caduta Libera” e “Chi Vuol essere Milionario?” ha tranquillizzato i suoi fan con una foto su Instagram: “Finalmente a casa”.

Oggi, 17 novembre 2020, Gerry Scotti ha spiegato cosa è successo in questo particolare periodo ai microfoni di “Deejay Chiama Italia” su Radio Deejay.

I suoi amici e colleghi, Linus e Nicola Savino, lo hanno intervistato radiofonicamente.

Come sta Gerry Scotti col Covid, le dichiarazioni

“Stai bene ma non è stata una passeggiata Gerry, esordisce Linus.

Assolutamente no. Io ho visto la storia vera. Tu lo sai perchè abbiamo parlato nei momenti un po’ più tesi. Tutti sperano di non prenderlo o quando lo prendi di avere una forma più lieve”, risponde il conduttore Mediaset.

Sono rimasto 13 giorni totali in ospedale. Non devi avere paura ma la situazione attorno a te è pesante, racconta Scotti.

E sulla terapia intensiva, smentita poi dal suo ufficio stampa, dice: Terapia intensiva? Sono stato nell’anticamera. Ci sono stato 36 ore, devo dire che mi sono bastate per tutta la vita. Ti passa tutto avanti”, rivela il presentatore.

Hai fatto un po’ d’ossigeno?, gli domanda Savino.

Scotti risponde: Si, quella è la cura basilare: le terapie in ospedale c’è quel pizzico di cortisone, l’antibiotico e l’ossigeno”.

E continua: “Quando l’ossigeno inizia a non circolare bene nel tuo corpo avverti il senso di spossatezza e allora ci sono le varie terapie con l’ossigeno. Quella con i tubicini nel naso e poi vabbè il casco per la ventilazione assistita

Hai provato anche quello?, gli chiede quasi sconvolto Linus.

Gerry risponde: Ora che le cose sono passate ve lo posso confessare… si, ho dovuto provare anche quello. Ti aiuta a fare la ginnastica con il polmone, cosa a cui non sei più abituato”.

Come passano le giornate in ospedale? Io avevo la fortuna di stare all’Humanitas, nel centro Covid. Un centro modernissimo che hanno fatto in estate, grazie a Dio, aspettandosi la seconda ondata. Quelli che girano sono tutti uguali e non li riconosci perchè sono tutti uguali a meno che non si scrivano cose strane sui camici. Io avevo la fortuna di stare in una stanza da solo. Ma quando stai così ti va bene tutto! Pure la suora con la pastina… (ridono in studio, ndr.).

L’aria si fa più tranquilla ed allora Linus lo prende in giro sorridendo: “Senti ma hai perso qualche kilo che ti fa anche bene?”

“E’ la prima cosa che hai scritto ieri dopo che ho messo la foto! – (ride ancora Gerry, ndr.) – Ho perso una decina di kili ed almeno 7-8 farò bene a lasciarli per strada. Quei 2-3 purtroppo mi hanno detto che sono di ripresa fisiologica”.

Ora aspetto di negativizzarmi. Ho tante altre cose da fare, voglio godermi la vita, conclude il conduttore.

gerry-scotti-instagram-finalmente-a-casa
gerry-scotti-instagram-finalmente-a-casa

Articolo precedenteBonaccini oggi come sta? “Mi sento meglio ma devo rimanere a riposo”
Articolo successivoBassetti sul vaccino: “Senza programmazione rischiamo di metterci 5 anni. Lockdown totale a marzo fu errore”

15 Commenti

  1. Just desire to say your article is as astonishing. The clearness in your publish is simply excellent and that i could suppose you are knowledgeable on this subject.
    Fine together with your permission let me to seize your feed to keep updated with drawing close post.
    Thank you 1,000,000 and please carry on the rewarding work.

  2. A lot of what you point out is astonishingly appropriate and that makes me wonder why I hadn’t looked at this in this light previously. Your article truly did turn the light on for me personally as far as this specific issue goes. But there is just one factor I am not really too cozy with so while I make an effort to reconcile that with the core theme of your issue, allow me see just what the rest of the readers have to say.Very well done.

  3. I’ve been exploring for a little bit for any high quality articles or blog posts on this sort of area . Exploring in Yahoo I at last stumbled upon this web site. Reading this info So i’m happy to convey that I have a very good uncanny feeling I discovered just what I needed. I most certainly will make sure to don’t forget this web site and give it a glance regularly.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui