Home Covid Bassetti sicuro: “No al lockdown per anziani. Niente farmaci agli asintomatici”

Bassetti sicuro: “No al lockdown per anziani. Niente farmaci agli asintomatici”

8657
1
bassetti-sileri-mascherina
bassetti-sileri-mascherina

Bassetti sicuro a Rai 1 – Il Prof. Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie Infettive dell’Ospedale San Martino di Genova. Nonché Presidente della Società Italiana di Terapia Antinfettiva (SITA)Membro del comitato esecutivo del Piano Nazionale per lotta alla Resistenza-Antimicrobica (PNCAR) del Ministero, torna a parlare a Domenica In. Ecco le sue parole riportate da ADNKronos:

“Non dobbiamo assolutamente trattare gli asintomatici con i farmaci”.

Bassetti sicuro sugli asintomatici al Covid

“Gli asintomatici non devono fare assolutamente niente dal punto di vista terapeutico, devono stare a casa. Se faccio cortisone, eparina o antibiotici non prevengo l’evoluzione”, dice.

“Poi ci sono le persone che hanno un quadro lieve: in questo caso si usa un antinfiammatorio, si può usare il cortisone o si può dare un antibiotico se ci sono problemi respiratori. So di persone che hanno fatto scorte di farmaci per curarsi da solo: evitiamo queste cose, evitiamo di usare i farmaci nel modo sbagliato”, ribadisce.

“In una situazione del genere bisogna fare qualcosa per vietare che i contagi crescano ancora. Io credo che abbiamo una fascia della popolazione, gli ultra-settantenni, che sono le persone da mettere in sicurezza. Si potrebbe pensare a una differenziazione degli orari, la mattina presto ai lavoratori e dopo gli anziani. La chiusura delle scuole, almeno asili ed elementari, è da evitare perché poi i bambini stanno con i nonni”.

matteo-bassetti-con-occhiali
matteo-bassetti-con-occhiali

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui