Home Covid Diretta De Luca oggi 30 ottobre: “Governo ha grandi colpe, prendere decisioni...

Diretta De Luca oggi 30 ottobre: “Governo ha grandi colpe, prendere decisioni nazionali subito!”

1116
1
diretta-de-luca-oggi-11-dicembre
diretta-de-luca-oggi-11-dicembre

Diretta De Luca oggi, 30 ottobre 2020. Le ultime notizie sulla politica e sul coronavirus dalla Campania e dall’Italia ultim’ora e ultime news in aggiornamento in tempo reale.

I PRINCIPALI INTERVENTI DI VINCENZO DE LUCA, PRESIDENTE DELLA REGIONE CAMPANIA ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO

– INIZIA LA DIRETTA:

Prima di tutto voglio fare una considerazione su mondo della comunicazione e un’altra sulle scelte del Governo.

In Italia si stanno facendo cose non responsabili: proteste, sciacallaggi e demagogia.

Alcuni organi hanno lavorato bene, altri invece hanno creato polemiche sterili, demagogia ed altro.

Abbiamo avuto gente mascherata, manco fossimo in Afghanistan, a dire stupidaggini e cialtronate. Ah la libertà d’opinione… gente cialtrona che straparla.

Abbiamo ascoltato sindaci dire cose assurde, sindaci che sono nullità (probabilmente si riferisce a De Magistris), che non hanno aiutato in nulla la popolazione, gente che andrebbe essere mandata da assistenti sociali.

Sulla scuola mi viene da ridere: il video della figlia che piange perchè vuole andare a scuola. E’ l’unica al mondo… le mancano gli endecasillabi e la grammatica o la sintassi.

Abbiamo avuto un’intervista di Giannini, che io stimo molto. Lui si rivolge a me e dice di soffermarmi sugli scandali del Cardarelli. Allora dato che lo stimo l’ho chiamato a casa e gli ho chiesto spiegazioni. Lui mi ha detto che si riferiva ad un servizio che aveva visto… probabilmente quello con gli uomini mascherati, con il burqa.

Sul nostro paese incombe una tragedia e noi siamo qui ad ascoltare le sceneggiate.

Vi consiglio di ascoltare le parole del Papa, ha analizzato la situazione con una lucidità impressionante.

Il Governo è in una situazione difficilissima, in tutto il mondo i Governi sono in difficoltà grandissime.

Francia, Germania ed altri stati stanno prendendo soluzioni drastiche.

L’opposizione in Italia ha preso le posizioni più demagogiche in Italia. Dicevano apriamo l’economia e non indossavano le mascherine.

Ricordo un esponente della Lega (si riferisce a Salvini) che in Campania 40 giorni fa parlava di ospedali vuoti.

Abbiamo bisogno, quindi, di sostenere il Governo. Ma dobbiamo anche giudicarlo in maniera oggettiva quando sbaglia.

Alcune cose profondamente sbagliate… Logica del mezzo mezzo, senza prendersi responsabilità. Tempi di decisione incompatibili con lo svilupparsi della pademia.

Stanno facendo accumulare contagi senza prendere decisioni di rigore.

Governo sta sbagliando e sta aggravando i problemi. Mia critica è forte.

Sulla scuola sento demagogia. Ministro dell’Istruzione continua a ripetere a pappagallo che dobbiamo tenere aperto. Ma come si fa a ripetere frasi fatte?

Sono stato il primo a prendere decisioni sulle scuole, mi hanno crocifisso e ora mi copiano.

Governo non ha preso decisioni di piani economici ed aiuti alle categorie.

Prendono decisioni per un mese? Noi il problema l’avremo per almeno 6 mesi ancora!

Ho sentito di chiusure di unici territori, come Milano o Napoli, ma non diciamo stupidaggini con decisioni mezzo mezzo.

Unico modo è prendere decisioni di carattere Nazionale!

Sulle vaccinazioni antinfluenzali siamo la prima Regione d’Italia.

Dal primo novembre forniamo 19mila dosi alle farmacie.

Voglio chiarire una cosa: abbiamo moltissimi asintomatici ma asintomatico vuol dire che contagia!

Prof. Massimo Galli è una delle persone più competenti d’Italia ed è un uomo libero.

Come ha detto lui abbiamo rimescolato le carte in Italia durante l’estate e ne stiamo pagando il prezzo.

Ci stiamo preparando a triplicare i posti di degenza e di terapia intensiva negli ospedali perchè il peggio deve ancora venire!

Qui si rischia di rimanere senza posti letto, ecco perchè dobbiamo fare queste scelte.

Tutti quelli che straparlano devono capire che se non si fa nulla è possibile che la madre o il padre rischiano di morire in un’ambulanza perchè mancano i posti!

Vi dovete comportare come se già ci fosse il lockdown! Fate come a marzo… restate a casa, limitate il più possibile i vostri movimenti, le uscite inutili… dateci una mano!

Spero che le categorie economiche vogliano ringraziare la Regione Campania per gli aiuti economici ricevuti. Siamo stati gli unici a farlo! Inutile che facciamo queste sceneggiate, noi dobbiamo solo essere ringraziati!

Oggi protestavano i tassisti, noi gli abbiamo dato 2000 euro, siamo stati gli unici!

Siamo consapevoli delle sofferenze di tali categorie e le rispettiamo ma non tolleriamo sciacallaggi!

Ho finito, fatemi fare gli auguri buon compleanno a Maradona per i suoi 60 anni. L’ho visto un po’ scombinato da alcune immagini, spero si curi un po’ meglio.

Infine volevo dirvi che ci stiamo orientando alla preparazione di un vaccino anti Covid con il Dottor Ascierto del Pascale di Napoli. Una ricerca scientifica che speriamo ci possa portare risultati sperati.

Se ci sbrighiamo subito può essere che riusciamo a passare un Natale decente.

Aiutateci con comportamenti rigorosi: state a casa e mettetevi questa maledetta mascherina sempre!

vincenzo-de-luca-urla
vincenzo-de-luca-urla
Articolo precedenteAzzolina annuncia: “La scuola dev’essere l’ultima cosa a chiudere”
Articolo successivoBollettino Lombardia 30 ottobre, clamoroso record di 9000 casi in 24 ore

1 commento

  1. I’ve been browsing online more than 4 hours today, yet I never
    found any interesting article like yours.

    It is pretty worth enough for me. In my view, if all site owners and bloggers made good content as you
    did, the web will be much more useful than ever before.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui