Home Covid Azzolina annuncia: “La scuola dev’essere l’ultima cosa a chiudere”

Azzolina annuncia: “La scuola dev’essere l’ultima cosa a chiudere”

3978
0

Azzolina annuncia la sua idea sul possbile lockdown. Ecco le sue parole riportate da RaiNews.it: “La scuola deve essere l’ultima cosa a chiudere; molti Paesi in Europa e anche fuori non chiudono le scuole. Il rischio zero non esiste  ma i rischi possono essere ridotti al minimo”.

Lo avrebbe detto, da quanto si apprende, la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina nell’incontro di stamane con i sindacati sulla manovra e sulla  gestione dell’emergenza sanitaria.

Azzolina annuncia la sua idea sulle scuole

“Chiudere le scuole deve essere l’ultima spiaggia. Bisogna andare a scuola il più possibile e lavorare per il rientro in presenza anche del secondo ciclo”.

Sulle chiusure, secondo quanto si apprende, i sindacati di settore la pensano come la ministra. Le organizzazioni sindacali hanno chiesto di riaffermare la centralità dell’Istruzione evitando il più possibile la chiusura delle istituzioni scolastiche. Su questo, hanno detto alla ministra, “avrà il nostro appoggio”.

“Togliere scuola in presenza rischia di essere pericoloso”. Per Azzolina la scuola “non è solo luogo di apprendimento, ma anche di socialità, luogo in cui si imparano regole e, indeterminati territori, si viene sottratti alla strada. Togliere la scuola in presenza rischia di essere persino pericoloso”.

Per la ripartenza “sono stati messi 3 miliardi, abbiamo fatto lavori di edilizia leggera garantendo 40 mila aule in più,sono stati acquistati strumenti tecnologici e nuovi arredi. Investimenti strutturali che rimarranno. Con il Decreto Ristori abbiamo stanziato altri 85 milioni per la didattica digitale, in questi giorni ho firmato un decreto da 3,6 milioni per le connessioni nel secondo ciclo”.

azzolina-che-tempo-che-fa
azzolina-che-tempo-che-fa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui