Home Ultime Notizie Caos Scuola, la lettera dei presidi alla Azzolina: “Difficile andare avanti così”

Caos Scuola, la lettera dei presidi alla Azzolina: “Difficile andare avanti così”

169
0
scuola-distanza-metro-mascherine
scuola-distanza-metro-mascherine

Caos Scuola, lettera dei presidi al Ministro Azzolina. Ultime notizie sulla situazione della scuola in Italia. L’associazione nazionale dei presidi lancia l’allarme e scrive alla Azzolina: “Difficile andare avanti in sicurezza”.

In una lettera indirizzata alla Azzolina e riportata dall’edizione online di Repubblica, l’associazione nazionale dei presidi denuncia cosa sta accadendo nelle scuole italiane: “E’ estremamente difficoltosa la gestione delle misure necessarie a garantire la prosecuzione delle attività didattiche in sicurezza”. I dirigenti scolastici segnalano “notizie di prassi difformi, attuate dai dipartimenti di prevenzione delle Asl, riguardo ai casi sintomatici”.

Caos scuola, lettera dei presidi alla Azzolina

“Sono pervenute all’Anp numerose segnalazioni su problematiche che rendono estremamente difficoltosa la gestione delle misure necessarie a garantire la prosecuzione delle attività didattiche in sicurezza, con particolare riferimento a prassi difformi, attuate dai dipartimenti di prevenzione delle Asl, riguardo ai casi sintomatici; gestione dei docenti posti in quarantena in riferimento alla didattica a distanza; Gps e tempistica di conferimento degli incarichi di supplenza; utilizzo dell’organico aggiuntivo da emergenza Covid e sua eventuale sostituzione; tempistica della consegna dei banchi monoposto e delle sedute innovative”.

ministro-azzolina-ufficio
ministro-azzolina-ufficio

L’associazione inoltre chiede che sia convocato con urgenza il tavolo nazionale permanente presso il quale è previsto che siano “riportate, con cadenza periodica, le questioni di maggiore interesse e le criticità pervenute al ministero tramite il servizio di help desk o tramite richieste dei direttori generali o dei dirigenti preposti agli Uffici scolastici regionali o direttamente dalle organizzazioni sindacali”.

febbre-misurata-a-scuola
febbre-misurata-a-scuola

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui