Home Politica Salvini su manifestazione a Roma: “L’avrei autorizzata e ci sarei andato”

Salvini su manifestazione a Roma: “L’avrei autorizzata e ci sarei andato”

234
0
salvini-riapertura-si-rischia-di-morire-di-alienazione
salvini-riapertura-si-rischia-di-morire-di-alienazione

Salvini su manifestazione a Roma – Le dichiarazioni di Matteo Salvini sulla manifestazione non autorizzata avvenuta a Roma tra disordini vari. Le ultime notizie dall’Italia e dal mondo aggiornate sulla politica e non solo.

Il leader della Lega Matteo Salvini è intervenuto sulle polemiche riguardanti la manifestazione di ristoratori, commercianti e imprenditori che si è svolta a Roma, con alcuni momenti di tensione tra le forze dell’ordine e i partecipanti del corteo.

“Da ministro avrei autorizzato quel corteo: io sono sempre per la libertà di manifestare”, ha detto il segretario del Carroccio alla conferenza stampa per la presentazione del libro Salute o libertà: un dilemma storico-filosofico di Corrado Ocone parlando della manifestazione di ieri.Ci sarei andato io, in piazza, insieme ai miei poliziotti, ha aggiunto Salvini.

A proposito del ruolo della Lega nel governo, il senatore leghista ha dichiarato: Siamo lì per rimanerci, finché serve che stiamo lì, non siamo in metropolitana, Ma non per il gusto di stare al governo. Stiamo lavorando a un estate post-bellica, che sia l’inizio di un rinascimento non solo economico ma anche mentale. Non stiamo là a fare carta da parati”.

Infine, sulle polemiche riguardanti i criteri per la vaccinazione anti-Covid, Salvini ha detto: “L’oggettivo criterio per età anagrafica è incontestabile. L’unica cosa che non posso immaginare è la proposta del Pd di riaprire quando saranno vaccinati i 60enni. Allora ditelo che se ne parla a settembre…”.

salvini-porta-a-porta
salvini-porta-a-porta

Fonte: Tpi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui