Home Covid Quarantena Covid Italia, possibile riduzione a 10 giorni: le ultimissime

Quarantena Covid Italia, possibile riduzione a 10 giorni: le ultimissime

1292
0
quarantena-covid-italia

Quarantena Covid Italia – Ultime notizie Coronavirus Italia, ci sono degli aggiornamenti dell’ultim’ora e news flash sul Coronavirus in Italia. L’argomento principale del dibattito in queste ore si è spostato sulla durata della quarantena.

Ovvero ciò che bisogna fare quando si è positivi o si entra in contatto con una persona risultata positiva al Covid-19. Ebbene, ci sarebbero delle novità importanti per quanto riguarda la durata in giorni della quarantena e dell’isolamento domiciliare.

Quarantena Covid Italia, ultime notizie sulla decisione del governo

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Repubblica, in Francia l’intenzione è quella di ridurre la quarantena a 7 giorni. In Italia l’ipotesi di un abbassamento dei giorni di isolamento sta prendendo piede in questi giorni. L’idea, al momento, è quella di ridurre da 14 a 10 giorni la quarantena per chi ha avuto contratti stretti con persone positive al Covid.

L’apertura c’è stata già nei giorni scorsi da parte dei vari ministri e da parte dello stesso Premier Conte. In vista della riapertura delle scuole, del ritorno al lavoro di tantissimi italiani, una riduzione del periodo di quarantena obbligatoria ridurrebbe i costi e i problemi di gestione della situazione che viaggia parallela alla pandemia.

Sempre secondo quanto riportato da Repubblica però, non si seguirà sicuramente l’esempio della Francia. Sette giorni vengono ritenuti troppi pochi dal governo italiano. Si potrebbe quindi optare per una via di mezzo: 10 giorni.

Quarantena 10 giorni Italia, il parere degli esperti

Luca Richeldi, pneumologo a Roma all’Ospedale Gemelli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito a queste ipotesi di riduzione a 10 giorni della quarantena in Italia:

“È un tema importante, da discutere. Non c’è dubbio che in Italia la fase epidemiologica attuale dimostra, con tanti tamponi e un numero di nuovi positivi contenuto, che il sistema territoriale svolge bene il compito di ricostruire le catene dei contagi. Quindi la riduzione può essere dibattuta da noi esperti, anche alla luce di nuove evidenze scientifiche”.

giuseppe-conte-mascherina
giuseppe-conte-mascherina
Articolo precedenteTampone Covid bambini – Allarme dei pediatri per la ripresa della scuola
Articolo successivoSuicidio a Roma – Maestra crede di avere il Covid e si butta giù, morta a 45 anni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui