Home Covid Obbligo certificato medico scuola, l’appello dei presidi: “Deve scattare dopo 3 giorni...

Obbligo certificato medico scuola, l’appello dei presidi: “Deve scattare dopo 3 giorni d’assenza!”

191
0
tampone-bambini-scuola-covid
tampone-bambini-scuola-covid

Obbligo certificato medico scuola – Ultime notizie sul rientro a scuola degli alunni dopo quanto accaduto negli ultimi mesi di pandemia. Si è discusso molto in questo lungo periodo su come potessero tornare ad esserci le lezioni in sicurezza. Dopo linee guida del Governo e del CTS, ci sono ancora molti temi da dover precisare.

Uno di questi riguarda sicuramente l’obbligo di presentazione del certificato medico. Con le nuove disposizioni infatti, qualsiasi studente con temperatura corporea superiore a 37.5° è costretto a rimanere a casa e a non andare a scuola.

Le linee guida raccomandano di chiamare poi il proprio medico di famiglia per valutare al meglio la situazione. Ecco perché quindi ora i presidi di tutta Italia chiedono a gran voce una sola cosa.

Obbligo certificato medico scuola, le parole di Giannelli

Obbligo di presentare il certificato medico per essere riammesso in classe dopo tre giorni di assenza. A chiederlo a gran voce, a pochi giorni dalla riapertura delle scuole, sono i presidi italiani.

Lo ha spiegato il presidente dell’associazione nazionale dei dirigenti Antonello Giannelli. Ecco le sue parole riportate dall’edizione online de Il Mattino

“In materia sanitaria non interveniamo, ma chiedo che ci sia chiarezza: la riammissione a scuola, ad oggi, diversamente da come avveniva in passato, avviene senza certificati medici”.

“Se uno studente si assenta e la scuola non sa il perché (ovvero non rientra nei casi Covid, ndr) potrebbe avere anche il virus ma se nessun medico lo ha visitato saremmo di fronte a una riammissione non ottimale”.

“Allora bisognerebbe reintrodurre un obbligo di certificazione al rientro. Almeno sopra i tre giorni di malattia”.

Insomma, si prevede un rientro a scuola molto turbolento per gli studenti italiani. Al momento non si sa ancora se questa proposta dei presidi italiani verrà accettata o meno dal Governo. Sta di fatto che nonostante i tentativi di tutte le parti in causa di chiarire al meglio la questione scuola, regna ancora tanta incertezza.

misurazione-temperatura-bambina
misurazione-temperatura-bambina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui