Home Covid Casi Covid scuola, a Milano 19 classi in quarantena

Casi Covid scuola, a Milano 19 classi in quarantena

257
0
scuola-distanza-metro-mascherine
scuola-distanza-metro-mascherine

Casi Covid scuola – Ultime notizie scuola italiana. Da quando la scuola ha preso il via lo scorso 14 settembre in molte regioni italiane, sono state numerose le polemiche nate in merito a questo argomento. Innanzitutto la questione legata ai banchi nuovi per garantire il distanziamento, assenti in tantissimi istituti.

In secondo luogo la vicenda legata alla misurazione della temperatura per gli alunni a casa o a scuola. In ultimo le disposizioni in merito ad un eventuale contagio in una classe e come procedere. Secondo i dati riportati dal portale online di Leggo, tra Milano e la sua provincia si sono registrati numerosi casi di positività all’interno delle classi che hanno portato a quarantene forzate di molti alunni.

Casi Covid scuola, ultime notizie da Milano e Provincia

Il Covid ha mandato in quarantena, nella prima settimana dell’anno scolastico pandemico, 19 classi tra Milano e pronvincia. Un caso di alunno positivo è sufficiente a bloccare l’intera scolaresca: tutti a casa per 14 giorni.

L’edizione online di Leggo riporta le segnalazioni dell’Ats della Città Metropolitana, nel milanese, si contano 19 studenti risultati positivi al tampone (effettuato perchè avevano sintomi riconducibili al coronavirus, oppure a seguito di altri accertamenti).

Casi suddisivisi in questo modo: 3 al nido, 6 alle materne, 5 alle elementari, 2 alle medie e 3 alle superiori. Anche un docente delle medie è risultato positivo, ma per l’istituto deve insegna non è disposto alcun isolamento.

Marino Faccini, responsabile della struttura profilassi malattie infettive dell’Ats, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito a tale argomento: “Casi isolati sono scontati che emergano, dobbiamo evitare che il contagio si diffonda fra compagni rispettando il protocollo anti-Covid”.

Distanziamenti, ingressi scaglionati, mascherine, addio ai momenti di socialità come l’intervallo, pranzo in refettorio solo se c’è la distanza di sicurezza. Queste le norme che dovranno essere seguite ancora a lungo.

nuovi-banchi-scuola-2020
nuovi-banchi-scuola-2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui