Home Covid Campania zona Arancione, De Luca annuncia la data e apre ai ristoranti...

Campania zona Arancione, De Luca annuncia la data e apre ai ristoranti la sera

838
2
coronavirus-campania-de-luca-preoccupato
coronavirus-campania-de-luca-preoccupato

Campania zona Arancione – Vincenzo De Luca, nel corso di una visita a Benevento nella giornata di lunedì 12 aprile, ha parlato della situazione in Campania e del sistema a zone in Italia. Il presidente della Regione Campania svela che da settimana prossima la regione passerà in arancione. Ha aperto poi anche alla riapertura serale dei ristoranti. Ecco le sue parole riportate dall’edizione online de Il Riformista:

“Noi oggi siamo in zona rossa, che è fissata con criteri abbastanza demenziali. Sono passati in zona arancione regioni come la Lombardia, che ha 4 volte più ricoveri in terapia intensiva rispetto alla Campania, l’Emilia-Romagna che ha più del doppio dei ricoveri in terapia intensiva con 1,3 milioni di abitanti in meno della Campania, il Veneto 900mila abitanti in meno e il doppio di terapie intensive. Noi – ha concluso – siamo rossi, ma non abbiamo una valanga di positivi negli ospedali e nelle terapie intensive, non è una situazione di pericolosità estrema. Al 90% da settimana prossima torniamo arancioni”

Campania zona Arancione, ecco da quando

“I criteri – ribadisce – sono veramente demenziali perché calcolano solo il numero dei positivi ma non di quelli che poi devono andare in terapia intensiva. Noi abbiamo molti positivi, 2mila al giorno, che sono un problema ma sono non sintomatici o pauci-sintomatici, cioè stanno a casa, non abbiamo una situazione di pericolosità estrema”.

“Il problema non è il ristoratore che apre la sera, ma la movida perché nel ristorante “si possono fare limitazioni in sicurezza con il numero programmato dei clienti nel ristorante. Il contrasto agli assembramenti lo fanno le forze di polizia non il gestore del bar. È un problema di ordine pubblico” conclude De Luca .

cosa-ha-detto-de-luca-oggi
cosa-ha-detto-de-luca-oggi

Articolo precedenteSalvini vaccinazioni carcerati: “Roba da matti in Campania e Lazio”
Articolo successivoMauro Romano è lo sceicco Al Habtoor? La madre ne è sicura

2 Commenti

  1. […] Coprifuoco Campania – Ristoranti aperti fino alle 23, con la possibilità di rientro a casa per i clienti dopo l’orario del coprifuoco (che resterebbe alle 22) esibendo lo scontrino della consumazione della cena. Nei giorni in cui divampa lo scontro politico sul mantenimento del coprifuoco alle 22, la proposta di “soluzione” per andare incontro alle esigenze dei ristoratori arriva dal presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca. […]

Comments are closed.