Home Covid Bassetti vaccini: “Casi trombosi AstraZeneca? Seguiamo i dati…”

Bassetti vaccini: “Casi trombosi AstraZeneca? Seguiamo i dati…”

1442
1
bassetti-domenica-in-consigli-mascherina
bassetti-domenica-in-consigli-mascherina

Bassetti vaccini – Le dichiarazioni del professor Matteo Bassetti sui vaccini e sui tanto dibattuti casi di trombosi dopo AstraZeneca. Le ultime notizie sul coronavirus dall’Italia e dal mondo aggiornate in tempo reale 24 ore su 24.

“I dati relativi ai casi di trombosi sono uguali sia per i vaccinati che per i non vaccinati”.

A dirlo è Matteo Bassetti, direttore delle Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova: “Ha fatto bene l’Italia a seguire quello che dice l’Ema, i benefici del vaccino AstraZeneca superano ampiamente i rischi, ha spiegato in un intervento a Mattino5.

In generale sarebbe bene usare lo stesso vaccino per il richiamo. Moderna e Pfizer sono vaccini a Mrna, gli altri sono a vettore virale. Potrebbe bastare anche una sola dose, gli inglesi hanno somministrato la prima dose al maggior numero di persone e hanno rimandato la seconda. Chi ha avuto il Covid dovrebbe avere una sola dose: chi ha fatto l’infezione, ha la stessa risposta anticorpale se riceve una o due dosi. E’ inutile, in qualche modo, sprecare una seconda dose, sostiene l’infettivologo.

La variante più diffusa che abbiamo in Italia, la variante inglese, è perfettamente coperta dai 3 vaccini in uso e lo sarà anche dal vaccino Johnson & Johnson. Per la variante brasiliana e quella sudafricana, il vaccino potrebbe funzionare meno. Ma stiamo tranquilli: le vaccinazioni di massa sono il modo migliore per contrastare le varianti”, conclude Bassetti.

bassetti-secondo-vaccino-18-01
bassetti-secondo-vaccino-18-01

Fonte: Fanpage

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui