Home Covid Bassetti sul Covid: “Basta dare colpe a chi è andato in vacanza!...

Bassetti sul Covid: “Basta dare colpe a chi è andato in vacanza! Oggi tante dimessi in ospedale”

2250
34
covid-bassetti
covid-bassetti

Bassetti sul Covid – Il Prof. Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova e componente della task force Covid-19 della Liguria, commenta su Facebook l’andamento dei contagi in Liguria e su cosa accadrà in questi mesi:

Il Professor Roberto Battiston ha fatto une precisa e dettagliata analisi sull’evoluzione del contagio da SarsCov-2 in Italia negli ultimi 10 mesi. Ha finalmente chiarito che l’estate e i suoi eccessi hanno solo parzialmente contribuito all’aumento dei casi di questo autunno/inverno. Ciò che ha fatto da moltiplicatore è stato il ritorno alla vita normale e produttiva della fine di settembre fatta di scuola, trasporti affollati e altre attività correlate”.

Bassetti sul Covid, le parole del professore genovese

“Sarebbe ora di finirla di continuare a dare tutta la colpa della seconda ondata a chi è andato giustamente in vacanza. Non è dando la colpa a uno o all’altro che si risolve il problema, ma cercando di imparare da eventuali errori commessi per non commetterli nuovamente. Che ci sarà una terza ondata è molto probabile, anche perché a gennaio si mischieranno le infezioni da SarsCoV-2 con l’influenza stagionale”.

“Occorre quindi porre particolare attenzione ai nostri comportamenti individuali: meglio ci comporteremo già da ora e non solo nelle festività, minori saranno i contagi e i problemi ospedalieri post-natalizi. Anche oggi qui al San Martino abbiamo numerose dimissioni e complessivamente la situazione clinica dei pazienti Covid va meglio rispetto a 2-3 settimane fa”.

“In molte regioni la situazione continua a migliorare e sono orgoglioso che la mia Liguria sia una di quelle che ha lavorato meglio negli ultimi due mesi. Indice RT tra i più bassi d’Italia e ospedali che si stanno piano piano svuotando grazie alle dimissioni e alla collaborazione tra ospedale e territorio. Complimenti a tutti quelli che hanno lavorato duramente per ottenere questi importanti risultati”.

matteo-bassetti
matteo-bassetti

Articolo precedenteMerkel implora i tedeschi: “Se lo fate sarà l’ultimo Natale coi vostri nonni”
Articolo successivoLombardia zona gialla, c’è la data ufficiale: ecco da quando

34 Commenti

  1. Thank you for another informative blog. Where else could I get that kind of info written in such an ideal way? I’ve a project that I am just now working on, and I’ve been on the look out for such info.

  2. Good web site! I really love how it is easy on my eyes and the data are well written. I’m wondering how I might be notified when a new post has been made. I’ve subscribed to your feed which must do the trick! Have a nice day!

  3. A lot of thanks for your entire hard work on this website. Kim really loves working on investigation and it’s really simple to grasp why. We know all relating to the powerful method you create great tips and tricks through this blog and as well as welcome response from website visitors about this area so our child is actually understanding so much. Take advantage of the rest of the year. You are conducting a really good job.

  4. Hi, just required you to know I he added your site to my Google bookmarks due to your layout. But seriously, I believe your internet site has 1 in the freshest theme I??ve came across. It extremely helps make reading your blog significantly easier.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui