Home Attualità Linus sugli assembramenti: “Siamo rimbambiti come scimmie”

Linus sugli assembramenti: “Siamo rimbambiti come scimmie”

726
0
linus-perplesso
linus-perplesso

Linus sugli assembramenti – Le parole del DJ sugli assembramenti del weekend in Italia. Le ultime notizie di attualità sul coronavirus in Italia e nel mondo tutte le ultime news aggiornate 24 ore su 24.

Fanno impressione le immagini degli assembramenti nel weekend nelle città italiane: un flusso infinito di persone che, sperando la mascherina faccia il suo dovere, si è riversato nei corsi e nelle piazze per lo shopping natalizio.

Se da una parte la riapertura dei negozi e l’allentamento delle restrizioni permettono di uscire, dall’altra resta alta la preoccupazione per una possibile terza ondata, e le foto della gente in giro con distanze pressoché azzerate hanno acceso la polemica.

Vista la situazione il governo sembra intenzionato a invertire la rotta, e starebbe già studiando un nuovo dpcm che riporti tutta Italia in zona rossa a Natale.

Anche Linus ha voluto dire la sua, sugli assembramenti che si sono verificati nel weekend, nella puntata di oggi di Deejay Chiama Italia:

“Adesso tutti a piangere perchè probabilmente passeremo il Natale chiusi in casa. Ma non era obbligatorio uscire. Non è che siccome diventa zona gialla allora bisogna per forza andare in centro a camminare e fare l’aperitivo. E poi ci si lamenta. Siamo tutti un po’ rimbambiti. Siamo come delle scimmie….

piazza-duomo-assembramenti-13-dicembre
piazza-duomo-assembramenti-13-dicembre

Fonte: Deejay.it

Articolo precedenteBassetti avverte: “Febbre gialla seria candidata per una nuova pandemia”
Articolo successivoItalia zona rossa festivi e prefestivi: nuova idea Governo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui