Home Attualità Bimbo ingerisce cocaina a 13 mesi e viene ricoverato, il padre: “Forse...

Bimbo ingerisce cocaina a 13 mesi e viene ricoverato, il padre: “Forse mi era caduta”

2294
40

Bimbo ingerisce cocaina – L’assurda vicenda del bambino di 13 mesi ricoverato dopo aver ingerito cocaina. Le ultime notizie di attualitá dall’Italia e dal mondo tutte le news aggiornate in tempo reale.

Un bimbo di 13 mesi è stato ricoverato in ospedale a Roma per aver ingerito cocaina.

Il piccolo dopo essersi sentito male è stato portato al pronto soccorso dell’Umberto I a bordo di un’ambulanza proveniente da Civita Castellana, nel viterbese, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera.

La procura ha aperto un fascicolo e si appresta a iscrivere sul registro degli indagati la mamma e il papà, entrambi di poco più di trent’anni, per lesioni personali colpose.

Tutto è iniziato nel pomeriggio di sabato, quando i genitori hanno chiamato il 118: “Nostro figlio sta male, ha dodici mesi, è troppo agitato”.

All’arrivo dei soccorsi il piccolo è stato subito visitato e portato in ospedale per approfondimenti. Sarebbe stato un attimo di distrazione dei genitori, la sostanza era caduta dalla tasca del padre. Mamma e papà avevano chiamato il 118 a causa dell’agitazione del piccolo.

Bimbo ingerisce Cocaina, le parole del padre

In ospedale il papà avrebbe fatto una mezza ammissione, scrive Repubblica: “Non lo so, forse la cocaina mi era caduta dalla tasca sul divano, quando mi ero seduto”.

I medici hanno sottoposto il bambino ad alcuni esami, trovato la sostanza nel corpo e riscontrato l’attacco epilettico. A quel punto sono intervenuti riuscendo a stabilizzare le sue condizioni e a distanza di alcune ore si è ristabilito ma non è escluso che possa subire delle conseguenze. Per ora è tornata la tranquillità nella famiglia ma la vicenda non è affatto chiusa.

La polizia, appena venuta a conoscenza del fatto, ha perquisito l’abitazione della coppia.

Gli agenti hanno cercato sostanze stupefacenti nell’appartamento dei due ma non ne è stata trovata alcuna traccia.

Entrambi i genitori, comunque, sono stati denunciati. Lesioni personali colpose, ma anche il reato di maltrattamenti potrebbe essere contestato.

Il bimbo, inoltre, potrebbe anche essere allontanato dalla casa dei genitori e portato in una struttura protetta in affidamento ai servizi sociali.

Una storia che ricorda, per certi versi, quella del neonato ucciso inavvertitamente dal padre drogato.

mano-bimbo-neonato

Fonte: TPI

Articolo precedenteCovid Vitamina D, l’assunzione riduce i decessi per coronavirus: lo studio
Articolo successivoPfizer taglia dosi, Arcuri conferma: “Anche prossima settimana riduzioni”

40 Commenti

  1. Hello, Neat post. There’s a problem together with your website in internet explorer, might check this… IE nonetheless is the market leader and a large component of other folks will leave out your magnificent writing due to this problem.

  2. hello there and thank you on your info – I’ve definitely picked up anything new from proper here. I did on the other hand experience several technical points the use of this website, as I experienced to reload the website a lot of times prior to I could get it to load correctly. I had been considering if your web host is OK? Not that I am complaining, but sluggish loading cases occasions will very frequently affect your placement in google and can injury your quality ranking if advertising and ***********|advertising|advertising|advertising and *********** with Adwords. Anyway I am including this RSS to my e-mail and can look out for much more of your respective intriguing content. Make sure you replace this again soon..

  3. Please let me know if you’re looking for a article writer for your blog. You have some really great posts and I think I would be a good asset. If you ever want to take some of the load off, I’d really like to write some content for your blog in exchange for a link back to mine. Please blast me an e-mail if interested. Cheers!

  4. I want to express some appreciation to this writer just for rescuing me from this type of difficulty. Right after surfing through the world wide web and getting thoughts that were not helpful, I assumed my entire life was gone. Living without the presence of solutions to the difficulties you have resolved through this short article is a serious case, as well as the kind which might have badly damaged my entire career if I hadn’t come across your web blog. Your primary talents and kindness in controlling all the stuff was valuable. I don’t know what I would’ve done if I hadn’t discovered such a subject like this. I can also now relish my future. Thank you so much for the professional and result oriented help. I will not be reluctant to refer the blog to any individual who requires guidance on this subject matter.

  5. Great – I should definitely pronounce, impressed with your website. I had no trouble navigating through all the tabs as well as related information ended up being truly easy to do to access. I recently found what I hoped for before you know it in the least. Quite unusual. Is likely to appreciate it for those who add forums or anything, website theme . a tones way for your client to communicate. Nice task.

  6. I have been surfing online more than 3 hours today, but I by no means found any fascinating article like yours. It is pretty worth sufficient for me. Personally, if all site owners and bloggers made just right content material as you probably did, the net will probably be much more helpful than ever before.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui