Home Ultime Notizie Ylenia Lombardo morta carbonizzata a 33 anni: fermato un uomo

Ylenia Lombardo morta carbonizzata a 33 anni: fermato un uomo

793
0
ylenia-lombardo
ylenia-lombardo

Ylenia Lombardo – Dramma a Napoli. Il cadavere semi carbonizzato di Ylenia Lombardo, 33 anni, è stato trovato nella prima serata di ieri in una abitazione di via Ferdinando Scala, a San Paolo Bel Sito.

I carabinieri della compagnia di Nola sono al lavoro, sotto il coordinamento della Procura locale, per accertare la causa e la dinamica della morte.

Ylenia Lombardo, dramma nel napoletano

Sul posto per i rilievi i militari del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna. Il sospetto è che la donna sia vittima di un femminicidio. Un 36enne è stato fermato su disposizione della Procura di Nola: la giovane sarebbe stata picchiata e poi divorata dalle fiamme dalla cintola in su.

Secondo quanto si apprende, Ylenia, sposata e con una bambina di 4 anni, affidata alle cure dei nonni materni che vivono a Viterbo, era disoccupata ma saltuariamente riusciva a lavorare come badante per potersi pagare le spese di casa.

La 33enne, originaria di Pago di Vallo di Lauro, aveva preso in affitto un’abitazione in via Ferdinando Scala, dove viveva da sola e dove è stata ammazzata dall’assassino, che probabilmente conosceva, prima di essere avvolta dalle fiamme.

automobile-carabinieri
automobile-carabinieri

fonte: ilmessaggero.it