Home Covid Denuncia preside Napoli: “Vaccinata a mia insaputa con AstraZeneca invece di Pfizer,...

Denuncia preside Napoli: “Vaccinata a mia insaputa con AstraZeneca invece di Pfizer, è una truffa”

2505
1
vaccino-astrazeneca-dubbi
vaccino-astrazeneca-dubbi

Denuncia preside Napoli – Pfizer o AstraZeneca, questo è il problema.  Non volendo scomodare la celebre frase di Amleto, possiamo sintetizzare cosi il dilemma di molti italiani chiamati alla somministrazione del vaccino, dopo la sospensione temporanea di AstraZeneca che ha portato alcuni cittadini ad essere scettici su tale somministrazione.

Sulle pagine de Il Mattino, a raccontare la sua storia è Genoveffa Rosaria Tramontano preside al comprensivo Ignazio Di Loyola, stata convocata il 17 aprile per la prima dose della vaccinazione . “Mi hanno iniettato un vaccino che non volevo, l’hanno fatto con l’inganno”.

Denuncia preside Napoli, le parole a Il Mattino

La presidente, racconta la sua storia con rabbia, convinta di aver subito un torno e di essere stata ingannata, convinta infatti di aver effettuata il vaccino Pfizer ed invece ha ricevuto la dose di AstraZeneca.

La presidente si è rivolta ai Carabineri per denunciare il fatto, raccontando di aver subito una vera e propria truffa: “una truffa, così ho detto ai carabinieri che hanno raccolto la mia denuncia”. Insomma la donna ha mostrato tutta la sua rabbia, convinta di aver subito una profonda ingiustizia.

pfizer-vaccino-anti-covid-19
pfizer-vaccino-anti-covid-19

fonte: edizionenapoli.it

Articolo precedenteBassetti intervista oggi: “Galli da querela! Sono narciso, la telecamera è una droga”
Articolo successivoCrisanti indagato per diffamazione: ecco chi ha presentato l’esposto

1 commento

Comments are closed.