Home Ultime Notizie Sara Lenzi, tragico incidente: morta a 18 anni la promessa del motocross

Sara Lenzi, tragico incidente: morta a 18 anni la promessa del motocross

2807
168
sara-lenzi-incidente-mortale
sara-lenzi-incidente-mortale

Sara Lenzi perde la vita in un tragico incidente. Aveva 18 anni ed era una promessa del motocross italiano. A raccontare la drammatica ultima notizia è l’edizione online di Repubblica:

“Era una giovane promessa del motocross italiano, Sara Lenzi, 18 anni di Piombino. Ha perso la vita domenica 6 dicembre mentre partecipata al Sandalion Rally, il Rally sardo, appuntamento nazionale del Raid TT valevole anche come settima e ottava prova di Campionato Italiano Motorally 2020″.

“L’incidente è avvenuto n provincia di Nuovo: Sara era in sella alla sua Beta del Team Beta Dirt Racing, sulla strada Iscala Pedrosa, tra Alà dei Sardi e Monti”.

Sara Lenzi muore in un tragico incidente

Viaggiava per una strada interna in parte sterrata in parte asfaltata: era una tappa di trasferimento della gara. All’improvviso la giovane motociclista si è trovata davanti un suv Honda grigio e malgrado la frenata non è riuscita ad evitare l’impatto”.

Nella caduta ha battuto contro la carrozzeria anteriore dell’auto e il casco, secondo quanto è statao possibile ricostruire fin qui (le indagini sono in corso) è volato via non proteggendola da un secondo impatto al suolo. Quando sono arrivati i soccorsi per la ragazza era già tardi. Sara era seconda nella classifica femminile”.

“Sara era nata a Piombino e frequentava lì un istituto tecnico. Molti i messaggi di cordoglio scritti sui social e arrivati alla sua famiglia, i gentori hanno uno storico forno a Venturina. Sara lascia anche una sorella e due fratelli più piccoli”.

incidente-mortale-sara-lenzi
incidente-mortale-sara-lenzi

fonte: repubblica.it

Articolo precedenteBoccia su DPCM Natale: “Nessuno resterà solo, rientra tra le necessità”
Articolo successivoRicciardi annuncia: “Dicembre e gennaio saranno terribili”

168 Commenti

  1. Thank you a bunch for sharing this with all folks you actually know what you are talking approximately! Bookmarked. Kindly additionally talk over with my web site =). We could have a link exchange agreement among us!

  2. Hello there, just was aware of your blog via Google, and found that it is really informative. I am gonna be careful for brussels. I will appreciate if you happen to proceed this in future. A lot of folks will be benefited out of your writing. Cheers!

  3. What i do not understood is actually how you are no longer really much more well-liked than you may be now. You are very intelligent. You already know therefore significantly in the case of this topic, produced me in my view consider it from numerous various angles. Its like women and men aren’t interested until it is something to accomplish with Woman gaga! Your individual stuffs nice. At all times deal with it up!

  4. I must show my appreciation to you just for rescuing me from such a predicament. Right after looking through the the net and finding tricks that were not powerful, I was thinking my life was gone. Existing devoid of the solutions to the problems you’ve solved as a result of your main post is a serious case, as well as those which could have in a wrong way affected my career if I had not noticed your website. Your main mastery and kindness in dealing with a lot of stuff was crucial. I am not sure what I would’ve done if I hadn’t discovered such a solution like this. I can also now relish my future. Thanks a lot so much for this expert and amazing guide. I won’t hesitate to propose your web page to anybody who requires direction about this issue.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui