Home Attualità Rapinatore minaccia contagio Covid, storia assurda a Torino

Rapinatore minaccia contagio Covid, storia assurda a Torino

1272
24
rapina-covid-mascherina
rapina-covid-mascherina

Rapinatore minaccia contagio Covid – Ultime notizie di cronaca ad Torino. Ultime notizie sul Covid e sul Coronavirus. Quella che a molti potrebbe sembrare un film o una barzelletta, è stata la realtà dei fatti che i dipendenti e i clienti di una banca di Torino hanno dovuto vivere sulla propria pelle.

Come riporta l’edizione online di Sky Tg 24, il tutto è successo pochi giorni fa a Torino, in una banca di via Bologna. In una tranquilla giornata di lavoro tra sportelli e uffici, i dipendenti di una banca hanno vissuto attimi di terrore misti a stupore quando all’interno della struttura è entrato un uomo con una maschera di lattice in volto.

Rapinatore minaccia contagio Covid, ultime notizie da Torino

“Fermi tutti o vi contagio“. E’ stata questa la frase pronunciata dal 62enne tra lo stupore di tutti. E’ la prima volta che una minaccia di contagio da Coronavirus viene usata come una vera e propria arma. In questo caso per farsi consegnare il denaro dai dipendenti della banca.

Questo rapinatore a Torino, per ottenere i soldi, non ha usato un’arma, ma dei colpi di tosse e la minaccia di trasmettere il Covid a tutti. L’episodio è successo in una banca in via Bologna.

Con una maschera in lattice sul volto e brandendo un bastone ortopedico un uomo di 62 anni si è fatto consegnare 4.200 euro minacciando gli impiegati di infettarli con il virus. Poi ha obbligato un dipendente della banca a seguirlo, per non restare bloccato nella bussola.

Grazie alla descrizione fatta dai testimoni la polizia è risalito al rapinatore, già autore di un colpo in un supermercato in strada Altessano, alla periferia della città. In casa del rapinatore, arrestato, è stata ritrovata la refurtiva e tutto il materiale usato per mettere a segno i suoi colpi.

rapina-covid-mascherina
rapina-covid-mascherina
Articolo precedenteCoppia muore tenendosi per mano, avevano lottato per 1 mese contro il Covid
Articolo successivoBerlusconi dimesso dal San Raffaele: “Covid prova più pericolosa della mia vita”

24 Commenti

  1. I simply wished to thank you very much once more. I am not sure the things I would have created in the absence of the type of tricks shared by you about such question. Previously it was an absolute challenging situation in my position, but taking a look at your professional tactic you handled that made me to leap with gladness. Now i’m happier for the service as well as have high hopes you know what a great job that you are providing teaching other individuals thru your web blog. I am sure you have never met all of us.

  2. Hi are using WordPress for your site platform? I’m new to the blog world but I’m trying to get started and set up my own. Do you need any coding expertise to make your own blog? Any help would be really appreciated!

  3. With havin so much written content do you ever run into any problems of plagorism or copyright infringement? My blog has a lot of unique content I’ve either written myself or outsourced but it seems a lot of it is popping it up all over the web without my authorization. Do you know any ways to help protect against content from being ripped off? I’d genuinely appreciate it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui