Home Politica Didattica a distanza superiori, la Azzolina smentisce: “Ragazzi felici a scuola, ci...

Didattica a distanza superiori, la Azzolina smentisce: “Ragazzi felici a scuola, ci devono rimanere”

1595
0
azzolina-intervista-mascherina
azzolina-intervista-mascherina

Didattica a distanza superiori, le parole del Ministro. Lucia Azzolina, Ministra dell’Istruzione, parla ai microfoni dell’ANSA. La Azzolina ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alle ultime notizie e voci riguardanti la possibilità del ritorno alla didattica da casa per gli studenti delle scuole superiori.

Didattica a distanza superiori, arriva l’annuncio della Ministra Azzolina

Ecco le sue parole: I ragazzi sono felici di essere tornati a scuola. E ci devono rimanere. Anche per quelli più grandi la didattica in presenza è fondamentale perché garantisce formazione ma anche socialità, che altrimenti i giovani andrebbero a cercare altrove”. 

“I numeri e le analisi dell’Istituto Superiore di Sanità ci confermano che i contagi non avvengono dentro le scuole. L’attenzione deve essere invece orientata fuori, alle attività extrascolastiche, come ribadiamo da tempo”. Dice all’ANSA la ministra.

Nelle scorse ore le Regioni avevano infatti proposto il ritorno alla didattica online per le superiori. A esplicitare l’intenzione di alcuni governatori è stato Giovanni Toti. Alla luce dell’aumento dei contagi e dell’affollamento dei mezzi pubblici, è stato suggerito all’esecutivo di trasformare in didattica a distanza alcune delle classi superiori visto che i ragazzi possono stare a casa da soli senza incidere sulle esigenze familiari.

“Sarebbe abbastanza coerente pensare anche ai mezzi pubblici, siccome ancora oggi un piano di incremento vero e proprio degli stessi da parte del governo non è stato predisposto”, ha spiegato il presidente della Liguria.

conte-azzolina-mascherina
conte-azzolina-mascherina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui