Home Covid Nuovo lockdown Francia, Macron annuncia la seconda quarantena nazionale

Nuovo lockdown Francia, Macron annuncia la seconda quarantena nazionale

1663
48
nuovo-lockdown-francia-emmanuel-macron-diretta
nuovo-lockdown-francia-emmanuel-macron-diretta

Nuovo lockdown Francia, ad ufficializzarlo Marcon. Le ultime notizie dal mondo, dall’Europa e dalla Francia sul secondo lockdown nazionale e tutti gli aggiornamenti sul Covid in tempo reale.

La Francia torna in lockdown dalla mezzanotte di venerdì 30 ottobre. Lo ha appena annunciato in diretta tv il presidente Emmanuel Macron con un discorso alla nazione nel giorno in cui sono stati sfiorati i 70mila casi in tutto il Paese.

L’impennata di nuovi casi, il boom di pazienti ricoverati in terapia intensiva, con numeri mai visti dallo scorso aprile, e la crescente pressione sul sistema sanitario hanno spinto il governo a dichiarare il blocco totale delle attività nel Paese per i prossimi 30 giorni per salvare il Natale.

Si tratta del terzo Paese europeo ad annunciare misure così restrittive nella lotta al Coronavirus.

Prima Irlanda e poi Germania, dove Angela Merkel, proprio oggi, ha annunciato un lockdown “light”, con ristoranti e bar chiusi e scuole aperte, a partire dal 2 novembre.

Nuovo lockdown Francia, le parole di Macron in diretta tv

“Abbiamo preso delle misure, erano già state contestate e complesse ma si sono dimostrate insufficienti”, ha detto Macron.

Lo stesso ha poi aggiunto: “Abbiamo fatto tutto il possibile per un’ondata che ha toccato tutti i paesi europei, siamo uno dei paesi europei che fa più test, siamo sommersi da questo virus che guadagna forza man mano che l’inverno si avvicina.

Siamo tutti allo stesso punto. Questa seconda ondata sarà più dura e mortale della prima, a novembre rischiamo di avere novemila persone in terapia intensiva.

Non ce la faremo se non agiamo, se non fermiamo la diffusione del virus tra regioni, ci troveremo con i nostri medici che dovranno scegliere chi salvare, ciò è inaccettabile.

Dobbiamo proteggere i più fragili, ma anche i giovani e tutto il sistema sanitario. Glielo dobbiamo. Infine, dobbiamo proteggere la nostra economia.

Non credo all’opposizione tra economia e salute, perché non esiste un’economia forte senza dei cittadini in salute. Potremmo cercare l’immunità di gregge ma questo vorrebbe dire arrivare a 400mila morti. La Francia non adotterà mai questa strategia.

La seconda ipotesi è quella di isolare solo le persone a rischio, ma non è fattibile perché non si può creare una bolla intorno a una generazione. I contagi reali sono 80/100mila al giorno”.

Per questo, si è reso necessario un nuovo lockdown, in attesa del vaccino che “arriverà prima della primavera”.

Cosa resta aperto e cosa chiude in Francia da venerdì

Da venerdì fino al primo dicembre, come ha annunciato Macron, in Francia si potrà uscire di casa per lavorare, prendere aria vicino casa, fare la spesa, fare visite mediche e andare dai parenti per aiutarli, il tutto sempre muniti di autocertificazione. Le scuole restano aperte e si potrà continuare a fare visita nelle Rsa.

I bar e i ristoranti saranno chiusi, così come tutti i negozi non essenziali, e per tutte le attività soggette al provvedimento sono previsti aiuti fino a 10mila euro, il telelavoro sarà generalizzato, gli sportelli pubblici saranno aperti, così come anche le fabbriche e i cantieri. Restano aperte le frontiere dentro l’area Schengen, mentre per chi arriva dai paesi extra Schengen è previsto il tampone obbligatorio. Sono vietate le riunioni private.

La Francia si prepara al lockdown

Già da questa mattina erano circolate alcune indiscrezioni che volevano il Paese di nuovo il lockdown.

Per questo, già da questo pomeriggio si contavano oltre 300 chilometri di auto in fila sul péripherique, in gran parte parigini che lasciano la capitale per sfuggire alle nuove limitazioni di circolazione.

Stando a diversi media in tutto il territorio francese, sono ripresi i fenomeni di accaparramento di alcuni prodotti nei supermercati, proprio come durante il blocco della prima ondata.

Come ormai tradizione, a ruba carta igienica, pasta, riso e farina. La strategia adottata finora dal premier francese Jean Castex, con il coprifuoco notturno nelle aree più colpite dal virus è, dunque, servita a poco. Così, dopo la riunione del Consiglio di Difesa di ieri, si è deciso di passare al contrattacco.

I casi sono aumentati del 74 per cento in otto giorni arrivando domenica a 52mila in 24 ore, e il tasso di positività dei test è passato dall’1,5% di quest’estate al 19% di adesso.

A preoccupare è soprattutto la situazione negli ospedali, dove di nuovo le operazioni non urgenti sono state rinviate: il 17 marzo, il primo giorno del lockdown di primavera, i ricoverati per Covid erano 2.579, adesso sono quasi sette volte di più (17 mila 784); i pazienti Covid-19 in rianimazione sono circa 2.600, raddoppiati in tre settimane, e nell’Ile de France, la regione di Parigi, il tasso di occupazione dei letti sfiora già il 70%, secondo un calcolo di Le Monde. In 24 ore, sono morte di coronavirus 258 persone.

statua-mascherina-tour-eiffel
statua-mascherina-tour-eiffel

Fonte: Fanpage

Articolo precedenteDe Luca Conte, lettera formale al Premier: “Basta balbettare, Governo si assuma responsabilità”
Articolo successivoBassetti si vaccina: “Mi auguro che non avanzino vaccini inutilizzati. Fatelo tutti!”

48 Commenti

  1. First off I want to say superb blog! I had a quick question which I’d like to ask if you
    don’t mind. I was interested to find out how you center
    yourself and clear your head before writing.
    I’ve had a difficult time clearing my thoughts in getting my ideas out
    there. I truly do enjoy writing however it just seems like the first 10 to 15 minutes are wasted simply
    just trying to figure out how to begin. Any ideas
    or tips? Appreciate it!

  2. Thanks for all your work on this web site. Ellie delights in managing investigations and it is easy to understand why.
    We all hear all of the powerful ways you convey simple tips and hints via the blog and encourage participation from website visitors on the subject so our favorite girl is truly
    studying a lot of things. Take advantage of the remaining
    portion of the year. You have been carrying out a
    terrific job.[X-N-E-W-L-I-N-S-P-I-N-X]I am really impressed together with
    your writing skills as well as with the format to your blog.
    Is this a paid topic or did you modify it yourself?
    Anyway stay up the nice quality writing, it’s rare to peer a nice
    weblog like this one these days.

  3. I’m impressed, I need to say. Actually not often do I encounter a weblog that’s each educative and entertaining, and let me tell you, you will have hit the nail on the head. Your thought is excellent; the issue is one thing that not sufficient individuals are speaking intelligently about. I’m very blissful that I stumbled throughout this in my search for one thing relating to this.

  4. Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied on the video to make your point. You definitely know what youre talking about, why waste your intelligence on just posting videos to your weblog when you could be giving us something enlightening to read?

  5. What i don’t realize is actually how you’re now not really a lot more smartly-preferred than you might be now. You are very intelligent. You understand therefore significantly relating to this topic, produced me in my opinion imagine it from a lot of numerous angles. Its like men and women don’t seem to be fascinated unless it is something to accomplish with Girl gaga! Your own stuffs nice. Always care for it up!

  6. Hiya, I am really glad I have found this information. Nowadays bloggers publish just about gossips and web and this is actually frustrating. A good web site with exciting content, this is what I need. Thank you for keeping this web site, I’ll be visiting it. Do you do newsletters? Cant find it.

  7. You can definitely see your enthusiasm within the paintings you write. The arena hopes for even more passionate writers such as you who aren’t afraid to say how they believe. All the time go after your heart. “In America, through pressure of conformity, there is freedom of choice, but nothing to choose from.” by Peter Ustinov.

  8. Great V I should definitely pronounce, impressed with your website. I had no trouble navigating through all tabs and related information ended up being truly easy to do to access. I recently found what I hoped for before you know it in the least. Reasonably unusual. Is likely to appreciate it for those who add forums or something, site theme . a tones way for your customer to communicate. Nice task..

  9. I’m really impressed together with your writing skills and also with the structure to your weblog. Is that this a paid topic or did you modify it yourself? Anyway stay up the nice quality writing, it’s rare to look a great weblog like this one nowadays..

  10. Wonderful goods from you, man. I have understand your stuff previous to and you are just too great. I really like what you have acquired here, really like what you are stating and the way in which you say it. You make it entertaining and you still care for to keep it sensible. I cant wait to read far more from you. This is really a tremendous site.

  11. When I originally commented I clicked the -Notify me when new comments are added- checkbox and now each time a comment is added I get four emails with the same comment. Is there any way you can remove me from that service? Thanks!

  12. great post, very informative. I wonder why the other experts of this sector don’t notice this. You should continue your writing. I’m confident, you’ve a great readers’ base already!

  13. Pretty section of content. I just stumbled upon your weblog and in accession capital to assert that I acquire actually enjoyed account your blog posts.
    Any way I will be subscribing to your feeds and even I achievement
    you access consistently quickly.

  14. One of the main benefits of using an buy weed online canada is the convenience it offers. Customers can browse products, place orders, and have them delivered to their doorstep, all from the comfort of their own homes. This is especially useful for those who live in remote areas, or who have mobility issues and find it difficult to travel to a physical dispensary.

  15. Wow that was unusual. I just wrote an extremely long comment but after I clicked submit my comment didn’t show up. Grrrr… well I’m not writing all that over again. Anyhow, just wanted to say fantastic blog!

  16. I like what you guys are up also. Such smart work and reporting! Carry on the superb works guys I?¦ve incorporated you guys to my blogroll. I think it will improve the value of my site 🙂

  17. Good day! This is kind of off topic but I need some guidance from an established blog.
    Is it difficult to set up your own blog? I’m not very techincal but I
    can figure things out pretty quick. I’m thinking about making my own but I’m not sure where to
    start. Do you have any tips or suggestions? Many thanks

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui