Home Mondo Maradona operazione d’urgenza al cervello per rimuovere un coagulo

Maradona operazione d’urgenza al cervello per rimuovere un coagulo

3036
2
maradona-operazione-d'urgenza
maradona-operazione-d'urgenza

Maradona operazione d’urgenza al cervello, paura tra i suoi fan. Le ultime notizie dal mondo su Diego Armando Maradona e le sue condizioni dell’ultim’ora aggiornate 24 ore su 24 le ultime news.

Diego Armando Maradona sotto i ferri.

Il Pibe de Oro, ricoverato lunedì in una clinica di La Plata, sarà operato alla testa per la rimozione di un coagulo.

La TAC alla quale si è sottoposto ha evidenziato la presenza di un ematoma subdurale nel cervello che lo costringerà all’intervento chirurgico già nelle prossime ore.

La leggenda argentina dovrebbe essere operata alla clinica Fleni di Buenos Aires dal suo medico personale, Leopoldo Luque, che in giornata si è espresso così: “È anemico e un po’ disidratato, abbiamo bisogno di altro tempo”.

Interventi del genere sono particolarmente delicati, ma la buona notizia è quella di aver individuato il problema per tempo.

Maradona ha passato una notte serena, si è riposato, ha mangiato tranquillamente, camminando e scherzando con tutti” fanno sapere dall’Argentina.

Il perché della presenza del coagulo è ancora sconosciuta, il Diez dovrebbe operarsi tra oggi e mercoledì.

Per Diego – ha spiegato in mattinata il medico Luque – è stata una settimana molto intensa, del tutto particolare: ha avuto tanta pressione e accusato un calo emotivo correlato anche alla sua dieta. Sta bene, vediamo quanto resterà in clinica.

È arrivato sulle proprie gambe e, se vuole, può anche andarsene”. Ora un nuovo problema e l’immediato intervento chirurgico.

Maradona operazione d’urgenza, l’amico manager conferma

Stefano Ceci, amico e manager di Diego Armando Maradona, ha parlato delle condizioni di salute del Pide de Oro ai microfoni di Kiss Kiss Napoli: “Sarà operato, gli è stato trovato dopo una TAC un ematoma al cervello dovuto ad un trauma. Avrà sbattuto la testa e non se ne sarà reso conto, capita dopo le pillole che prende per la mancanza del sonno. Non è un particolarmente intervento rischioso come mi hanno detto i medici, già stasera sarà operato.

Erano diversi giorni che era abbattuto, sta molto giù a livello psicologico e a questo si è aggiunta anche l’anemia. Il suo corpo negli anni è stato molto provato dalla vita sregolata che ha condotti e anche la pandemia a livello psicologico non l’ha aiutato.

E’ stato rinchiuso da mesi solo con la cuoca e un aiutante, non incontra neanche i familiari da inizio pandemia. Tutte le persone che vogliono bene a Dio avranno una preghiera per lui, speriamo che passi presto questo momento“.

maradona-microfono
maradona-microfono

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteNuovo DPCM novembre 2020, coprifuoco alle 22: ecco la bozza
Articolo successivoConte ha firmato il DPCM novembre 2020: i dettagli

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui