Home Covid Coronavirus Inghilterra, l’annuncio di Van-Tam: “Siamo a un punto di non ritorno”

Coronavirus Inghilterra, l’annuncio di Van-Tam: “Siamo a un punto di non ritorno”

2598
2
coronavirus-inghilterra

Coronavirus Inghilterra, arrivano ultime notizie poco confortanti dall’Inghilterra. Secondo quanto riportato dall’edizione online di ANSA, il Regno Unito ha raggiunto un “punto di non ritorno” nella pandemia da coronavirus, simile a quello di marzo, e nelle prossime settimane, oltre all’aumento dei casi, ci sarà un aumento delle morti.

Lo ha detto il professor Jonathan Van-Tam, vice direttore sanitario per l’Inghilterra, citato dalla Bbc.
Per Van-Tam, “la stagione ci è avversa” e il Paese si imbatterà in “venti contrari” prima dell’inverno.

Intanto interverrà in Parlamento domani il primo ministro britannico Boris Johnson con un aggiornamento sulle misure per contrastare la diffusione del coronavirus, in particolare in Inghilterra, e nell’ambito delle quali si attendono ulteriori restrizioni, relative in particolare agli orari di attività di pub e locali e alle interazioni sociali. Lo riferiscono media britannici.

Coronavirus Inghilterra, l’annuncio del vice direttore sanitario inglese

Dalle indiscrezioni risulta inoltre che le misure saranno ripartite su tre livelli, con il terzo considerato il più rigido e con tutta probabilità applicato nella gran parte dei casi al nord dell’Inghilterra. Stando a quanto emerge inoltre le restrizioni dovrebbero essere comunque discusse e concordate con i leader locali.

Nel frattempo l’Europa ha registrato ieri il secondo record giornaliero consecutivo di casi di coronavirus: lo riporta l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) sul proprio sito. Sabato i contagi sono stati 123.684, circa l’8,3% in più rispetto al record precedente di 114.227 casi segnato venerdì.

Esplode il numero dei casi di positività al Covid-19 in Francia, con un aumento di 26.896 contagi nella sola giornata di sabato, come ha informato – con inusuale ritardo – Santé Publique. Il tasso di positività che solo due giorni fa era al 9,1%, schizza all’11%. Iieri sono stati segnali 54 decessi, per un totale di 32.684. A riportarlo è l’ANSA.

boris-johnson-inghilterra
boris-johnson-inghilterra
Articolo precedenteEros Ramazzotti: “750mila operai dell’industria musicale, hanno bisogno di nuove regole per il futuro”
Articolo successivoULTIM’ORA – Mascherina obbligatoria anche per chi fa attività motoria all’aperto

2 Commenti

  1. I think that what you published made a great deal of sense.

    But, what about this? what if you were to create a killer headline?
    I mean, I don’t wish to tell you how to run your blog, however suppose you
    added a post title to possibly grab a person’s attention? I mean Coronavirus Inghilterra, l'annuncio drammatico del vice direttore
    sanitario is kinda vanilla. You might peek at Yahoo’s home page and see
    how they create news headlines to grab people to click.

    You might add a related video or a related picture or two to get people excited about
    everything’ve written. Just my opinion, it would bring your website a little bit more interesting.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui