Home Covid Variante sudafricana Covid, ora fa paura: ecco perché

Variante sudafricana Covid, ora fa paura: ecco perché

934
1
variante-covid-sudafrica-aeroporto
variante-covid-sudafrica-aeroporto

Variante sudafricana Covid – Dopo la variante inglese, a spaventare il Regno Unito, proprio nei giorni in cui prende il via la campagna vaccinale contro il coronavirus, è ora il turno di quella sudafricana. Si chiama 501.V2 ed è una mutazione del virus che potrebbe rivelarsi non solo più contagiosa del normale, al pari di quella britannica, ma anche in qualche modo refrattaria ai vaccini appena sviluppati contro Covid 19.

A riferirlo è Sir John Bell, professore di Medicina e membro della task force del governo britannico sui vaccini, secondo cui la variante sudafricana presenta importanti differenze proprio nella struttura della proteina che il vaccino anti-Covid identifica per produrre gli anticorpi. Se questa proteina si rivelasse troppo diversa da quella utilizzata per sviluppare i vaccini – sentenzia l’esperto – il rischio è che questi si rivelino molto meno efficaci del previsto, se non del tutto impotenti.

Variante sudafricana Covid, ecco cosa sta succedendo

Fortunatamente, secondo l’esperto inglese è estremamente improbabile che i vaccini appena arrivati sul mercato siano realmente impotenti di fronte alla variante sudafricana. Il rischio più concreto è che la loro efficacia si riveli minore del previsto. Ma anche in questo caso, è possibile adattare le preparazioni esistenti per riconoscere le mutazioni della proteina avvenute nella variante sudafricana. Un processo tutto sommato rapido: servirebbero tra le quattro e le sei settimane, molto meno del tempo necessario per produrre da zero un vaccino.

Le rassicurazioni tuttavia non hanno impedito alla notizia di generare il panico nel Regno Unito, dove sono già stati registrati contagi in due località, a tal punto che il ministro della sanità di Londra, Matt Hancock ha deciso di chiudere tutti i voli con il Sud Africa, dichiarando ai microfoni della Bbc: “Ci troviamo di fronte a un problema serio, anche più preoccupante della variante rilevata nel Regno Unito”.

variante-covid-sudafrica-scoperta
variante-covid-sudafrica-scoperta

fonte: repubblica.it

Articolo precedenteAffari tuoi pacco sospetto: risolto il mistero della terribile gaffe
Articolo successivoIncidente Marsala, muore giovane mamma: auto contro autocarro

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui