Home Covid Ricciardi pessimista: “Misure non sufficienti, contagi cresceranno”

Ricciardi pessimista: “Misure non sufficienti, contagi cresceranno”

1601
102
walter-ricciardi-lockdown
walter-ricciardi-lockdown

Ricciardi pessimista – Le dichiarazioni di un pessimista Walter Ricciardi, consigliere di Roberto Speranza, sulle misure anti Covid. Le ultime notizie dall’Italia e dal mondo sul coronavirus tutte le ultime news aggiornate in tempo reale.

Le soluzioni decise non saranno sufficienti, è evidente. Così i contagi cresceranno ancora. Pensare di riaprire le scuole, con 20 mila casi al giorno, non ha senso”.

Così, sulle misure per contenere l’epidemia da Covid, Walter Ricciardi, che al Messaggero precisa che “la circolazione del virus è ancora intensa. Questo stato di emergenza per altri sei mesi è necessario ma va colto in funzione dell’evidenza scientifica che ci dice una cosa ormai chiara: le misure per fermare la trasmissione di Sars-Cov-2 vanno mantenute in maniera coordinata sul territorio italiano e in modo comprensibile ai cittadini. Soprattutto devono essere applicate in maniera costante”.

“Le pandemie sono fenomeni che durano anni – aggiunge il consigliere del ministro della Salutesicuramente mesi. Bisogna attrezzarsi per combatterla. Però bisogna utilizzare questo stato di emergenza per dare messaggi chiari e veritieri agli italiani e adottare misure efficaci. Bisogna cercare di anticipare il virus, non inseguirlo. La sfida di oggi è questa. Ma non ci stiamo riuscendo. Le istanze che, come scienziati, rappresentiamo al ministro della Salute e che lui a sua volta rappresenta al Parlamento scontano dei compromessi al ribasso che non riescono a gestire questa situazione”.

Ricciardi pessimista: “Sarebbe servito lockdown”

“I provvedimenti vanno presi nella maniera giusta al momento giusto – prosegue Ricciardi -. Se la scienza mette a disposizione del decisore politico delle evidenze scientifiche sull’impatto e sulla durata dell’epidemia, non si deve esitare nel prendere misure adeguate. Come spesso succede, le ragioni del rigore scientifico non hanno un’adeguata considerazione. E così alla fine, come in altre nazioni per la verità, si rincorre l’epidemia, senza riuscire a fermarla. Invece, paesi come l’Australia, la Nuova Zelanda, molti di quelli asiatici, cosa hanno dimostrato? Che devi ridurre drasticamente la curva epidemica, in modo da potere tornare a testare e tracciare. Questo sì consentirebbe di recuperare una vita pressoché normale, tanto più ora che sono arrivati i vaccini”.

Sarebbe stato più lungimirante fare un periodo di lockdown vero, per due-quattro settimane? “Non c’è dubbio – risponde -. Questa continua alternanza di chiusure e aperture non riesce a invertire la curva epidemica. Produce effetti blandi e non duraturi. Questo virus è sempre lo stesso. Sappiamo che quando raggiunge determinate quote devi fare chiusure energiche, abbassare drasticamente il numero dei contagi, tornare a tracciare e testare i casi evitando così che la pressione sul sistema sanitario diventi drammatica. Queste misure differenziate tra regioni sono sacrosante. Però sono sacrosante nel momento in cui abbiamo limitato la circolazione in tutto il Paese. Oggi, al contrario, è troppo alta. Di più: la circolazione è elevata non solo in tutta Italia, ma in tutta Europa. E queste misure non riusciranno a tenere sotto controllo l’evoluzione dei contagi”.

Non bisogna arrivare troppo tardi ai lockdown – dice ancora Ricciardi -, come hanno fatto Regno Unito, Germania e Austria; bisogna invece avere il coraggio di farli al momento giusto. Se li fai troppo tardi, con i numeri così alti, il lockdown durerà molto di più, come già hanno detto in Gran Bretagna. In realtà bisognava farlo a ottobre, con dei lockdown mirati a Milano, Napoli, Torino. Oggi aspettiamo l’esito delle misure di rafforzamento, ma non le nascondo di essere molto scettico”. Con 20mila casi al giorno riaprire le scuole “non ha alcun senso. Quando ci sono così tanti casi, l’unica soluzione è limitare la circolazione delle persone il più possibile. Come si può pensare di rimettere in moto milioni di italiani? Quando avremo poche migliaia di casi e saremo di nuovo in grado di tracciare e testare, allora sì, le scuole saranno le prime da riaprire”.

Sulle vaccinazioni…

Quanto alle vaccinazioni, conclude: “Stiamo accelerando. Ovviamente le dosi che abbiamo ricevuto è giusto riservarle prima al personale sanitario. Il meccanismo delle vaccinazioni di massa sarà coordinato a livello centrale, ma solo quando ci saranno dosi di vaccino sufficienti”. Quando avremo più vaccini “bisognerà essere più coordinati tra governo e regioni e accelerare l’arruolamento dei vaccinatori. Dobbiamo vaccinare almeno 20 milioni di italiani entro l’estate, facendo le iniezioni nelle palestre, nei palasport, nelle fiere. Ed entro fine febbraio dobbiamo avere immunizzato tutti gli operatori sanitari e gli ospiti delle Rsa”.

ricciardi-lockdown

Fonte: Adknronos

Articolo precedenteStefano De Martino su Belen: “Matrimonio finito non è un fallimento”
Articolo successivoCachet Sanremo 2021, polemiche sui compensi stellari ai tempi del Covid: le cifre

102 Commenti

  1. Greate post. Keep writing such kind of information on your page.
    Im really impressed by it.
    Hello there, You have performed a fantastic job.
    I’ll certainly digg it and individually recommend to my friends.
    I’m confident they’ll be benefited from this web site.

  2. Hi! Do you know if they make any plugins to assist
    with SEO? I’m trying to get my blog to rank for some
    targeted keywords but I’m not seeing very good gains.

    If you know of any please share. Thanks!

  3. Please let me know if you’re looking for a article
    author for your weblog. You have some really great articles and I feel I would be a
    good asset. If you ever want to take some of the load off, I’d love
    to write some material for your blog in exchange for a
    link back to mine. Please shoot me an email if interested.

    Many thanks!

  4. I’m really enjoying the design and layout of your site. It’s
    a very easy on the eyes which makes it much more pleasant for me to come here and visit more often. Did you hire out a designer to create your theme?
    Excellent work!

  5. I’m impressed, I must say. Rarely do I encounter a blog that’s both equally
    educative and amusing, and without a doubt, you’ve hit the nail on the head.
    The issue is an issue that too few people are speaking intelligently about.
    Now i’m very happy I came across this in my hunt for something
    relating to this. scoliosis surgery https://0401mm.tumblr.com/ scoliosis surgery

  6. Unquestionably believe that which you said. Your favorite justification seemed to be at the internet the easiest
    thing to consider of. I say to you, I definitely get
    irked even as other people think about issues that they just don’t realize about.
    You managed to hit the nail upon the highest as neatly as defined
    out the entire thing with no need side effect , other folks can take a
    signal. Will likely be again to get more. Thanks

  7. The other day, while I was at work, my cousin stole my apple ipad and tested
    to see if it can survive a 30 foot drop, just so she can be a youtube sensation. My iPad is now destroyed and she has 83 views.

    I know this is completely off topic but I had to share
    it with someone!

  8. I was in reality itching to tails of some wager some money on some sports matches that are circumstance auspicious now. I wanted to let you guys recall that I did find what I consider to be the kindest orientation in the USA.
    If you want to pull down in on the exertion, check it minus: [url=https://maxcasinousa.com/]what to write about for college essay[/url]

  9. My coder is trying to convince me to move to .net from PHP.

    I have always disliked the idea because of the costs. But he’s
    tryiong none the less. I’ve been using WordPress on a
    number of websites for about a year and am nervous about switching to another platform.
    I have heard excellent things about blogengine.net.
    Is there a way I can import all my wordpress content into it?
    Any help would be greatly appreciated!

  10. I deleted my Blogspot account some time ago. However, I saved the link from the blog and it appears to still be active. I don’t understand what I did wrong. I cannot get to the blog by typing in the original address, but I can by following the link. I want this thing permanently deleted. Can anyone tell me how to do that?.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui