Home Covid Ricciardi a Myrta Merlino: “Tornare da mamma e papà al Sud? No,...

Ricciardi a Myrta Merlino: “Tornare da mamma e papà al Sud? No, restate a casa”

778
3
ricciardi-a-myrta-merlino-la-7
ricciardi-a-myrta-merlino-la-7

Ricciardi a Myrta Merlino – Le parole di Walter Ricciardi sugli spostamenti di regione a La7. Le ultime notizie dall’Italia sul coronavirus tutte le ultime news 24 ore su 24.

Walter Ricciardi ospite di Myrta Merlino a L’aria di domenica, su La7.

Noi siamo due meridionali trasferiti, si può tornare da mamma e papà al sud? Dato che me lo chiedono in tanti, dice la conduttrice al consigliere del Ministero della Salute.

Non tarda ad arrivare la risposta di Ricciardi: No, bisogna evitare i movimenti tra le Regioni. Siamo ancora in una situazione di decine di migliaia di casi. Una pressione insostenibile. Ad agosto si sono mosse 8 milioni di persone in Italia. Se autorizzassimo una circolazione simile faremmo veramente un macello.

La Merlino allora domanda: Quindi sarà vietato a suo parere….

Ricciardi spiega: Le decisioni non sono ancora prese nel dettaglio ma il principio è restate a casa. Soprattutto se le vostre Regioni sono rosse o arancioni. Nelle zone gialle, tra quelle Regioni ci può essere qualcosa di diverso magari. Ma il principio è quello di mandare un messaggio chiaro, ovvero quello di rimanere per tutto dicembre buoni e tranquilli”.

Ora per gli italiani non resta che attendere le decisioni che prenderà il Governo nel nuovo DPCM.

myrta-merlino-conduttrice-la-7
myrta-merlino-conduttrice-la-7
Articolo precedenteNatale deroghe DPCM: ecco alcune possibili eccezioni sugli spostamenti
Articolo successivoBassetti Capua, arriva la precisazione su Facebook

3 Commenti

  1. I’m truly enjoying the design and layout of your site.
    It’s a very easy on the eyes which makes it much
    more enjoyable for me to come here and visit more often. Did you hire out a developer to create your theme?
    Exceptional work!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui