Home Covid Ragazzo starnutisce sul pullman, viene preso a schiaffi da un 58enne

Ragazzo starnutisce sul pullman, viene preso a schiaffi da un 58enne

3699
0
ragazzi-sul-pullman-con-mascherina
ragazzi-sul-pullman-con-mascherina

Ragazzo starnutisce sul pullman, ultime notizie sulla vicenda che ha coinvolto un ragazzo minorenne nei pressi di Vibonati, nel salernitano. Un evento che sottolinea ancora una volta come la situazione che stiamo vivendo stia degenerando in gravi atti di violenza.

Come riporta Il Fatto Vesuviano, un ragazzo minorebbe ha starnutito mentre era sul pullman ed è stato preso a schiaffi. È successo poco dopo l’ora di pranzo a bordo di un pullman di linea lungo la sp 54 all’altezza di Vibonati.

Ragazzo starnutisce sul pullman e viene preso a schiaffi

Un ragazzo minorenne, che indossava regolarmente la mascherina protettiva, ha emesso uno starnuto mentre era seduto al suo posto. Immediatamente, un uomo seduto a qualche posto di distanza da lui, si è alzato e gli ha tirato un ceffone facendogli sbattere la testa sul vetro. L’autista del pullman ha immediatamente fermato la corsa, fatto scendere l’uomo e chiamato il 112.

Immediatamente una pattuglia è intervenuta, raggiungendo l’uomo che si stava allontanando a piedi. Alla richiesta di esibire i documenti da parte degli uomini delle forze dell’Ordine, l’uomo iniziava ad aggredire e spintonare i militari con calci e pugni. I due carabinieri abilmente hanno evitato la colluttazione riuscendo ad immobilizzare l’aggressore.

L’uomo, T.M. 58 anni, abitante in Morigerati e con precedenti specifici, è stato tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e ristretto presso la camera di sicurezza della compagnia di Sapri in attesa di giudizio. Il ragazzo aggredito è stato portato allìospedale di Sapri e se la caverà con 7 giorni di prognosi.

distanziamento-posti-pullman
distanziamento-posti-pullman

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui