Home Covid Intervista Ilaria Capua: “C’è una cosa da fare per proteggersi dal Coronavirus”

Intervista Ilaria Capua: “C’è una cosa da fare per proteggersi dal Coronavirus”

3900
4
ilaria-capua-intervista-la-7
ilaria-capua-intervista-la-7

Intervista Ilaria Capua. La Capua torna a parlare in merito al Coronavirus. La nota dottoressa che lavora negli Stati Uniti, ha concesso un’intervista al Corriere della Sera e un’altra a La Stampa. Il tutto mentre il governo prepara una nuova stretta e pensa di anticipare il Dpcm al 12 ottobre.

Nel frattempo però, come anticipato, la virologa e dottoressa ha spiegato in queste intervsite quali siano le regole fondamentali da seguire per proteggerci dal Coronavirus e come bisogna utilizzare la mascherina per stare sicuri. Ecco le sue parole riportate da Today.it:

Intervista Ilaria Capua, i consigli su come difenderci dal Covid

“Assistiamo a una circolazione vivace del virus, siamo passati da 1.500 a oltre 5 mila casi al giorno. È il momento di rafforzare l’impegno: la mascherina va portata sempre, tranne che in casa e nella propria macchina se si è soli”.

“Se si usa il car sharing meglio indossarla. Lavare e disinfettare le mani più spesso possibile. Il virus viene trasportato da goccioline pesanti che tendono a cadere rapidamente: ecco perché la distanza di due metri ci protegge”.

La Capua poi si dice d’accordo con l’idea del governo di mettere dei limiti alle feste private e che è giusto rallentare la cosiddetta movida:

“Sì, perché si tende a stare senza mascherina e a parlare ad alta voce. Urlare e cantare sono i modi migliori per diffondere l’infezione. La vita notturna va reinventata, altrimenti il virus continuerà a circolare tra i giovani adulti e alcuni di loro arriveranno alla forma grave della malattia”.

“Inoltre i giovani possono contagiare parenti, amici e colleghi più in là con gli anni. Per un po’ certe cose non si potranno fare, vanno cercate soluzioni alternative e creative”. 

Secondo la virologa il problema è che la circolazione del virus è attualmente favorita dai comportamenti delle persone: 

“Sicuramente in queste settimane è aumentata la mobilità, la gente ha ripreso a viaggiare,molte attività sono ripartite. E, contestualmente, c’è stato anche un calo di attenzione: mascherina, distanziamento e igiene sono basilari per abbattere i contagi. Se vengono meno, i numeri crescono.È inevitabile”.

Capua sostiene che sia riduttivo puntare il dito sulla scuola come primo pericolo, ma sicuramente è necessario tenere anche in classe la mascherina: “Sì, credo che in questo momento la cosa migliore sarebbe tenerla sempre, in classe come in ufficio. A volte non volerla indossare sembra un capriccio: in commercio ne esistono di tutti i modelli”.

“Ci sono pelli più secche, più grasse,nasi più lunghi: ognuno deve scegliere la mascherina che sente più confortevole. Questione di abitudine, poi neppure ci si ricorda di averla. Tra qualche anno sarà solo un ricordo: questa è la storia delle infezioni virali”. 

ilaria-capua-intervista-la-7
ilaria-capua-intervista-la-7
Articolo precedenteManifestazione negazionisti Roma, tensione con la Polizia e uomo fermato: “Aiuto, dove mi portate?” [VIDEO]
Articolo successivoEros Ramazzotti: “750mila operai dell’industria musicale, hanno bisogno di nuove regole per il futuro”

4 Commenti

  1. This therapeutic massage can indeed increase blood circulation through the use of some subtle stretching methods.
    Massage Therapy advantages all body programs. An imbalanced sen in an individual’s
    physique signifies that it’s unhealthy and needs to be realigned to be able to regain its
    pure state. The huge-ranging suspension imposed also implies that Russia can’t
    host, or bid for, any main events for a interval. Following that,
    168 athletes from Russia competed at the 2018 Winter Olympics in South Korea under a
    impartial flag. He went on so as to add: ‘There is an entire generation of unpolluted athletes who have painfully abandoned
    their dreams and misplaced awards because of Russian cheaters.
    An accusation has been made that the kits look very just like those worn by Russian athletes at events up to now.

    There is a perception that the kits make a mockery of the preliminary ban imposed by
    WADA – though CAS’ watering down has allowed for the colours of the country for use.

    It is best to keep in thoughts the exact time of every therapeutic massage and gently press as you can to
    make sure fluid flow out of the urethra. The deep tissue therapeutic massage
    possibility not solely relieves and reduces muscle ache or accidents; it even works to get relaxed your mind during the therapeutic massage process.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui