Home Covid Fran Goldman, a 90 anni fa 10 km con la neve al...

Fran Goldman, a 90 anni fa 10 km con la neve al ginocchio per fare il vaccino anti Covid

1147
0
fran-goldman-90-anni
fran-goldman-90-anni

Fran Goldman – Una signora di 90 anni ha attraversato la neve per essere vaccinata contro il Coronavirus. A spingerla non è stata la paura del contagio, ma l’amore: per i suoi pronipoti, che non vedeva da tempo, e in particolare per l’ultimo nato, che non aveva ancora potuto abbracciare. 

La storia di Fran Goldman inizia con una serie di telefonate e ore di tentativi online per prenotare la vaccinazione: quando, dopo settimane di attesa, ci riesce, nella sua Seattle però nevica. È domenica mattina, e alle 9:10 la temperatura è appena un grado sopra lo zero; a terra oltre 30 centimetri di neve.

Per la signora Goldman non è un problema: ha già fatto il percorso il giorno prima, anche se non fino in fondo, così da rendersi conto delle eventuali difficoltà. Così parte, verso le 8, vestita come si conviene a una bufera di neve: pantaloni in pile, camicia a maniche corte, felpa in pile,  piumino, una giacca da pioggia e stivali da trekking, secondo quanto riporta il Seattle Times.

Fran Goldman e i 10 chilometri per fare il vaccino anti Covid

“Ho pensato: che alternativa ho?”, ha raccontato la signora Goldman al Today Show. “Così ho deciso di camminare”. Lo scorso anno le è stata impiantata un’anca artificiale (“Senza quell’intervento non ce l’avrei mai fatta”, dice) così si è aiutata con due  bastoni da passeggio ed è arrivata all’ospedale – distante 6 miglia, quasi 10 km – con soli cinque minuti di ritardo.

“Sapevo quanto era lontano, sapevo quanto tempo mi ci sarebbe voluto”, ha detto Goldman in tv. “Se fosse stato più breve, sarei stata più felice. Ma ce l’ho fatta”.

La signora guida l’auto, ma, viste le condizioni delle strade, ha preferito camminare. Dopo l’iniezione  ha aspettato 15 minuti per controllare eventuali reazioni, poi è tornata a casa (“La strada era in salita, ci ho messo un po’ di più”), ha fatto il bucato e riscaldato una lattina di zuppa. 

La figlia, Ruth Goldman, che vive a Buffalo, New York, non è sorpresa per l’impresa di sua madre: “In famiglia amiamo stare all’aperto”, ha detto al Times.

“Non avrebbe mai permesso che un po’ di neve le impedisse di vaccinarsi, avrebbe camminato anche più a lungo se fosse stato necessario. Non è una che si lascia scoraggiare da una piccola avversità”. 

La signora Goldman dovrà aspettare ancora la seconda dose, ma ha detto che non vede l’ora di tenere in braccio il suo pronipote Silas di 6 mesi per la prima volta, e di passare del tempo con l’altro pronipote, i cinque nipoti e i quattro figli. 

vaccino-pfizer-anti-covid
vaccino-pfizer-anti-covid

fonte: ilsecoloxix.it

Articolo precedenteBassetti sbotta: “Sanitari che non si vaccinano devono essere allontanati dal lavoro”
Articolo successivoFiglio William e Kate, sventato attentato per uccidere il principino George

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui