Home Covid Crisanti lancia l’allarme: “Problema non è tanto Natale ma questi giorni di...

Crisanti lancia l’allarme: “Problema non è tanto Natale ma questi giorni di grandi mobilità”

1147
16
natale-crisanti
natale-crisanti

Crisanti lancia l’allarme – Le dichiarazioni di Andrea Crisanti sulla situazione pandemia in Italia nel periodo delle feste natalizie. Le ultime notizie sul coronavirus in Italia e nel mondo tutte le ultime news aggiornate.

“Se torniamo con la riapertura delle scuole e con l’assoluta libertà di movimento non abbiamo strumenti per prevenire la terza ondata di Covid-19, “perché i tempi per la vaccinazione saranno lunghi. Fino al 7 gennaio i casi diminuiranno ancora, perché ci saranno ancora le restrizioni in vigore. Secondo me verso la fine di gennaio probabilmente aumenteranno, con la riapertura delle scuole”. E’ la previsione del virologo Andrea Crisanti, intervenuto a ‘Un giorno da pecora’ su Rai Radio 1.

Crisanti lancia l’allarme sul periodo prenatalizio

“Quello che conta non è tanto il Natale”, in termini di impatto sui contagi, “ma questi giorni di grande mobilità”, evidenzia l’esperto dell’università di Padova. E un aumento ci sarà in corrispondenza della “riapertura delle scuole a meno che non si implementeranno delle misure un po’ più restrittive”, per esempio “lo scaglionamento delle entrate”, o a meno a che non “si imporrà la mascherina Ffp2 sugli autobus”, e così via.

Sulla possibilità di rivedere il divieto di spostamento fra i Comuni nei giorni clou delle feste natalizie “non penso che ci sia da essere d’accordo o contrari perché nessuno sa quale sarà l’impatto. Ma io sono contrario, solo perché il Governo aveva già deciso che questo era un divieto e per coerenza doveva mantenerlo. Oppure ci dovevano pensare prima”. Il divieto in questione pensato in chiave di contenimento del rischio di Covid-19 “era concepito male dall’inizio”, osserva l’esperto dell’università di Padova. “Perché ci sono tanti Comuni in Italia uno vicino all’altro, e ci sono parenti e amici che magari stanno a 10 chilometri di distanza.

Ora, si chiede Crisanti, che differenza fanno 2 giorni, in mezzo a tutta questa situazione di adesso, se ora si può andare ognuno dove gli pare? Io penso che sia una questione responsabilità delle persone. Se le persone non capiscono che devono stare attente ed evitare assembramenti, e che la convivialità e il mangiare assieme è uno dei rischi più elevati, non c’è niente che li ferma.

Il problema, infatti, “è non mischiare più nuclei familiari. Se uno stesso gruppo familiare è composto di 8 persone che hanno sempre vissuto insieme, non aumenta il rischio. Se uno fa una cena con 8 persone da 3 famiglie diverse è molto più a rischio. Contano i nuclei familiari”.

crisanti-non-è-l'arena
crisanti-non-è-l’arena

Fonte: Adnkronos

Articolo precedenteRenzi contro Conte: “Se vuole pieni poteri come Salvini dico no! Pronto a far cadere Governo se…”
Articolo successivoValerio Staffelli investito finisce in ospedale: incidente nella consegna del Tapiro a Bolle

16 Commenti

  1. I’m truly enjoying the design and layout of your website.
    It’s a very easy on the eyes which makes it
    much more enjoyable for me to come here and visit more often. Did you
    hire out a designer to create your theme?
    Outstanding work!

  2. Hi there! This is kind of off topic but I need some help from an established
    blog. Is it very difficult to set up your own blog?
    I’m not very techincal but I can figure things out pretty fast.

    I’m thinking about setting up my own but I’m not sure where to begin. Do you have any ideas or suggestions?
    With thanks

  3. Hey there! I know this is kind of off-topic but I needed to ask.
    Does managing a well-established website like yours require a large amount of work?
    I am brand new to operating a blog however I do write in my journal every day.
    I’d like to start a blog so I will be able
    to share my personal experience and views online.
    Please let me know if you have any suggestions or tips for brand
    new aspiring blog owners. Appreciate it!

  4. How do I get traffic to a blog on blogger?. I need people to find my blog via keywords but I can’t find the Webmaster tool on blogger to do this. Or the Sitemap tab that supposedly exists. And how to do feeds. And I don’t understand how I sign up my blog with search engines. Can someone explain this to a beginner as myself? I’m entering a blog contest partly judged on comments left on the page, so getting the traffic there is important..

  5. I do not know if it’s just me or if perhaps everyone else encountering
    problems with your blog. It appears like some of the text in your posts
    are running off the screen. Can someone else please
    provide feedback and let me know if this is happening to them as well?
    This may be a problem with my internet browser because I’ve had this happen previously.
    Thank you cheap flights http://1704milesapart.tumblr.com/ cheap flights

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui