Home Covid Sussidio mascherina FFP2, Crisanti: “Riduce rischi in luoghi affollati”

Sussidio mascherina FFP2, Crisanti: “Riduce rischi in luoghi affollati”

543
0
natale-crisanti
natale-crisanti

Sussidio mascherina FFP2 – “Con tutti i soldi che abbiamo speso, ma perché non facciamo un sussidio per la mascherina Ffp2”, che in alcuni contesti “andrebbe indossata?”.

A porre a questione è stato il virologo Andrea Crisanti, oggi a ‘Un giorno da pecora‘ su Rai Radio 1.

“La mascherina chirurgica funziona, e molto bene – ha puntualizzato – E’ chiaro che in posti estremamente affollati, in cui si sta uno appicciato all’altro, come l’autobus o i vagoni della metropolitana, forse sarebbe bene indossare la Ffp2, perché si è più a rischio”.

Per Crisanti andrebbe imposta, “anche perché chi controlla la capienza dei mezzi, se è al 60, al 75, all’80%?”. E proprio in risposta all’obiezione relativa ai costi più elevati di queste mascherine, l’esperto dell’università di Padova propone l’istituzione di un sussidio.

Sussidio mascherina FFP2, le parole di Andrea Crisanti

Fermo restando che la mascherina chirurgica “funziona bene” e non c’è “nulla da dire” quando si vedono situazioni come quelle dei politici in sale riunioni chiuse tutti con indosso questo tipo di protezione, per esempio ieri in Consiglio europeo o il premier Conte come appare in alcune immagini.

Capitolo scuola: “Le elementari non sono un problema” in termini di accensione del contagio da coronavirus Sars-CoV-2. “Perché i bambini da 1 a 10 anni sono 20 volte più resistenti degli adulti“.

Crisanti ha ribadito l’importanza dell’uso della mascherina e del rispetto di tutte le misure anti Covid, ma ha ribadito: “Io vedo in strada un sacco di bambini di 7-8 anni che mettono la mascherina”.

inchiesta-mascherine
inchiesta-mascherine

fonte: adnkronos.com

Articolo precedentePositivo Covid beccato sul bus per andare a fare shopping natalizio
Articolo successivoLe Befana porta il vaccino agli italiani: l’annuncio di Speranza

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui