Home Covid Crisanti annuncia: “Scuole chiuse sino a fine 2020, rischi enormi per i...

Crisanti annuncia: “Scuole chiuse sino a fine 2020, rischi enormi per i liceali”

1620
2
crisanti-parla-lockdown-natale
crisanti-parla-lockdown-natale

Crisanti annuncia scuole chiuse ancora a lungo. Andare avanti con la didattica a distanza almeno fino al prossimo anno. Non ha dubbi il virologo Andrea Crisanti, docente di Microbiologia all’università di Padova, tra i primi a combattere il Covid-19 a Vò. Ecco le sue parole in un’intervista a Il Messaggero: «La situazione non sarà certo migliorata il 4 dicembre (giorno di scadenza dell’ultimo Dpcm). Non credo si possa far tornare in classe i ragazzi delle superiori».

Quindi prima di Natale non se ne parla?

«No, è impossibile. Dobbiamo evitare qualunque tipo di contatto per arginare il virus. La situazione non migliorerà per permettere il rientro tra i banchi dei ragazzi adolescenti. Anzi, nelle prossime settimane potrebbero aumentare le zone rosse».

Quindi nuove restrizioni nelle scuole?

«Sì, con l’aumento delle zone rosse aumenterebbero le classi di II e III media in didattica a distanza».

Crisanti annuncia scuole chiuse ancora a lungo

I bambini delle scuole elementari e medie invece possono restare in presenza?

«Non abbiamo molte certezze sulla trasmissione del virus, possiamo solo fare riferimento agli studi pubblicati, anche all’estero. E gli studi, ad oggi, ci dicono che i bambini da 1 a 10 anni, quindi diciamo dal nido alla quinta elementare, si ammalano poco e trasmettono poco il virus. Si ammalano di più i ragazzini da 10 fino a 13 anni, quindi per loro le classi devono restare chiuse nelle zone più a rischio».

Poi ci sono i liceali.

«Appunto, i ragazzi delle superiori sono decisamente più infettivi: si vede anche dalla trasmissione dei contagi in quella fascia di età. Il rischio maggiore, a livello scolastico, riguarda loro. Più si va avanti con l’età più si rischia».

scuola-alunni-in-classe-mascherine
scuola-alunni-in-classe-mascherine

fonte: ilmessaggero.it

Articolo precedenteFabrizio Corona su Briatore: “E’ il nulla assoluto, ecco perchè”
Articolo successivoSperanza intervista: “Natale, parenti e feste? Sono discussioni lunari”

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui