Home Covid Casi Covid Francia, nuovo record negativo: pessime notizie anche dagli ospedali

Casi Covid Francia, nuovo record negativo: pessime notizie anche dagli ospedali

3358
0
covid-francia
covid-francia

Casi Covid Francia – Ultime notizie Coronavirus Francia, nuovi aggiornamenti sui casi di positività registrati nelle ultime 24 ore in Francia. In Europa infatti al momento sono Francia, Gran Bretagna e Spagna le nazioni che stanno registrando un aumento considerevole di casi tra la popolazione.

La Francia detiene però attualmente il record di casi di positività al Covid-19 registrati in 24 ore. Proprio ieri sera, 24 settembre, il governo d’Oltralpe ha comunicato che nelle ultime 24 ore i casi positivi al Covid-19 sono stati 16096. Un numero da record, un tetto mai raggiunto prima in Francia.

Come riporta RaiNews.it, il numero di pazienti in rianimazione supera per la prima volta quota 1000, dopo la prima ondata del coronavirus. Attualmente infatti i pazienti ricoverati in rianimazione in Francia sono 1048 pazienti (46 in più di ieri). Aumentato di 52 unità, da ieri, il numero delle vittime, che sono adesso in totale 31.511.

Casi Covid Francia, pessime notizie anche dagli ospedali

Sempre come riportato dall’edizione online di Rai News 24, gestori di bar, ristoratori, e protagonisti del mondo economico marsigliese si sono dati appuntamento questo venerdì per dire “no a un nuovo lockdown economico”. Come se non bastasse il record di casi positivi odierno, anche nei giorni scorsi la Francia ha registrato oltre 10 mila casi quotidiani, un aumento dei ricoveri e di persone in terapia intensiva.

A Parigi, con il 25% dei letti di terapia intensiva occupati da casi di coronavirus, gli ospedali pubblici hanno deciso di posticipare il 20% degli interventi chirurgici programmati dal prossimo fine settimana.Se la situazione non migliora, altre metropoli potrebbero fare altrettanto, ha avvertito il ministro della Salute, Olivier Véran.

Il premier francese Jean Castex, intervistato da France 2 e riportato da Rai News, non esclude un nuovo lockdown nel caso in cui la pandemia di Covid-19 dovesse aggravarsi in Francia: “Dobbiamo essere attenti e prudenti. Se non interveniamo, potremmo ritrovarci in una situazione simile a quella di marzo. Questo potrebbe significare un nuovo lockdown, se la situazione peggiorasse, e bisogna evitarlo”.

jean-castex-premier-francia-mascherina
jean-castex-premier-francia-mascherina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui