Home Attualità Loredana Bertè super ospite Sanremo, l’annuncio di Amadeus

Loredana Bertè super ospite Sanremo, l’annuncio di Amadeus

952
0
loredana-bertè-con-mascherina
loredana-bertè-con-mascherina

Loredana Bertè super ospite della prima serata del Festival di Sanremo, al via il 2 marzo: lo ha annunciato Amadeus, conduttore e direttore artistico, in collegamento con Che tempo che fa dalla platea del teatro Ariston.

La Bertè, ha spiegato Amadeus – confermando la partecipazione della signora del rock anticipata dalla stessa artista in un’intervista a ‘Repubblica’ – proporrà “alcuni dei suoi storici successi e Figlia di…”, il suo nuovo singolo in uscita il 2 marzo per Warner Music. Un brano autobiografico, sincero e ironico firmato dalla stessa Bertè, con Pula e Chiaravalli.

Alla prima serata, ha confermato Amadeus, “ci saranno anche Naomi Campbell, il primo quadro di Achille Lauro, Zlatan Ibrahimovic. Se ho incontrato Naomi? Non ancora, solo a distanza, è dall’altra parte del mondo”. Con il fuoriclasse del Milan non si parlerà del derby vinto dai nerazzurri: “Faremo come se nulla fosse accaduto”, ha scherzato Ama presto raggiunto dal sodale Fiorello.

Loredana Bertè super ospite Sanremo, le parole di Amadeus

Dopo aver definito il direttore artistico “lo swiffer delle polemiche”, Fiorello ha citato “quelle scoppiate su Barbara Palombelli, essendo una giornalista Mediaset. Ma Sanremo – dice lo showman – è di tutti, come l’aria”. “Ho pensato a una donna che ha tante ore di tv, credo che abbia il record”, ha sottolineato Amadeus. E Fiore: “Voglio ballare il valzer con lei, uscirà il Rutelli che è in me. Capito, Barbara?”.

Poi ha ironizzato sull’atmosfera insolita che avvolge il festival in era Covid: “Siamo andati alla tradizionale festa di Sorrisi e Canzoni, purtroppo non c’erano né sorrisi né canzoni. Non sai fuori dell’Ariston: c’era la sonda Perseverance che faceva foto!“.

“L’anno scorso – ha detto ancora – ero molto agitato, quest’anno ormai è la rassegnazione. Cosa farò? Non lo so neanch’io: devo cambiare modo di fare spettacolo, lo scoprirò alla prima puntata quando salirò sul palco e dirò ‘buonasera’, lo dirò a lui e all’orchestra, quest’anno il maestro De Amicis sarà il capo claque”.

Battute a pioggia sulla durata monstre delle serate (“Quest’anno non c’è il Dopofestival, ma il Dopo Dopofestival, che è Unomattina”), sulle regole anti contagio (“Appena arrivi devi studiarti 75 pagine di protocollo: sono arrivato a metà preferisco aspettare il film…” dice mostrando un “distanziometro”) e sulle scelte di Amadeus da direttore artistico: “Morgan non c’è. Sai quanti ne ha lasciati a casa? È tremendo, è diventato così dopo il successo dell’anno scorso: entra nei negozi e dice ‘non pago'”.

Poi inventa i nomi di ospiti internazionali, cita “il fidanzato della Leotta, che si chiama come un paradiso fiscale, Can Yaman”, poi incalzato da Amadeus si è corretto, “non è vero, non ci sarà, la canzone era brutta e non lo ha preso”. E ha mostrato il pass intelligente, che “individua quante ore mancano al prossimo tampone”. 

Il collegamento con Fabio Fazio si è concluso con l’appello al pubblico. “Sarà un Sanremo storico, un festival così non si è mai visto”, ha assicurato Amadeus. Gli ha fatto eco Fiorello: “È l’ultima volta che siamo qui al festival, abbiamo finito, spero che sia di vostro gradimento. Ce la metteremo tutta, comunque andrà, sarà indimenticabile”.

sanremo-2021-amadeus
sanremo-2021-amadeus

fonte: ansa.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui