Home Ultime Notizie Romina Soragni, uccide il compagno e poi confessa tutto: la dinamica

Romina Soragni, uccide il compagno e poi confessa tutto: la dinamica

2002
0
romina-soragni
romina-soragni

Romina Soragni – Una donna di Giaciano con Baruchella, di 36 anni, Romina Soragni, ha confessato di aver usciso il suo compagno in Sicilia, a Prizzi (Palermo), ed è stata arrestata. L’uomo, pià anziano di lei di 15 anni, stava lavando un piatto in cucina, nell’abitazione di Prizzi, quando è stato colpito alla testa con una bottiglia di vetro piena. L’hanno trovato riverso per terra, in una pozza di sangue. “L’ho ucciso io”, confesserà poi la compagna.

Romina Soragni è dunque stata arrestata con l’accusa di omicidio. La vittima, Giuseppe Vincenzo Canzoneri, 51 anni, e la donna si erano conosciuti su Facebook. Lei, originaria di Giacciano con Baruchella, aveva deciso di seguire il suo nuovo compagno prima a Palermo, poi a Prizzi. Il loro rapporto fin dall’inizio sarebbe stato segnato da conflitti, anche per colpa dell’abuso di alcool.

Romina Soragni, omicidio e confessione per la 36enne

Tant’è che la donna era stata seguita fino a qualche mese fa dai medici dell’Azienda sanitaria provinciale di Lercara Friddi ma da diverse settimane non si era più recata nell’ambulatorio. Più volte erano arrivate segnalazioni ai carabinieri per le risse tra i due. La donna per un periodo era andata via da Prizzi facendo ritorno in Veneto. Ma il compagno era andato a riprenderla.

Tornati insieme, la situazione non sarebbe cambiata: tra i due sempre conflitti e liti fino a giovedì sera. “L’ho ucciso io “, ha confessato al poliziotto che l’ha fermata mentre vagava in stato di choc per le strade di Prizzi. Aveva ancora le scarpe sporche di sangue. Sono stati avvertiti i carabinieri che sono entrati nell’abitazione dei due, in via Pagliarelli. 

Qui i militari dell’Arma hanno trovato il cadavere dell’uomo coperto di sangue, con accanto diversi cocci di vetro di bottiglia. Sull’omicidio stanno indagando i carabinieri della stazione di Prizzi e quelli del nucleo operativo della compagnia di Lercara Friddi. I militari hanno ascoltato la donna per tutta la notte.

simbolo-lutto
simbolo-lutto

fonte: ilrestodelcarlino.it

Articolo precedenteDraghi agli italiani: “Vaccinatevi e rispettate le regole”
Articolo successivoConte presidente M5S, è stato appena eletto: i dettagli