Home Covid Covid nel mondo – Bruxelles, bar e caffè chiusi per un mese

Covid nel mondo – Bruxelles, bar e caffè chiusi per un mese

2052
0
covid-nel-mondo-belgio-bar-chiusi
covid-nel-mondo-belgio-bar-chiusi

Covid nel mondo – La situazione coronavirus aggiornata in tempo reale minuto per minuto 24 ore su 24 le ultime notizie sul Covid-19 dall’Italia e dal mondo live.

La situazione della pandemia nel mondo è profondamente diversa da paese a paese.

Oggi, in Italia, si parla spesso di come la nostra nazione stia vivendo tempi migliori rispetto ad altri paesi.

Il Belgio ad esempio ha fatto registrare un aumento di contagi, soprattutto nella città di Bruxelles.

La capitale belga, infatti, dovrà andare incontro ad un provvedimento abbastanza pesante che riguarda la chiusura dei bar.

Un mese di chiusura per bar e caffè di Bruxelles.

Decisione dibattuta, come spesso capita in periodo di Covid, quella del Consiglio di sicurezza.

Le polemiche si sono incentrate sul fatto che, a differenza dei bar, i ristoranti potranno rimanere aperti.

Altro provvedimento per i cittadini belgi è quello riguardante il divieto di assembramenti: non si potranno riunire gruppi di oltre 4 persone.

Covid nel mondo, anche la Scozia segue il Belgio

Ovviamente a non passarsela bene non è soltanto il Belgio.

La stessa situazione per bar e caffè si replica abbastanza fedelmente anche in tutta la Scozia centrale.

Ed anzi, peggiora, perchè anche i ristoranti resteranno chiusi da venerdì.

Sia Edimburgo che Glasgow dovranno fronteggiare 2 settimane di chiusura delle sopracitate attività.

Nei giorni precedenti vi abbiamo raccontato anche delle difficoltà che stanno vivendo Francia ed Inghilterra ma ci sono anche altri paesi in situazioni simili.

Paesi come la Spagna, il Brasile, gli Stati Uniti (con Trump ancora positivo, nonostante le dimissioni dall’ospedale), l’India, la Repubblica Ceca e tanti altri, stanno affrontando difficoltà a causa dell’aumento esponenziale del numero di contagiati.

Nuova Zelanda Covid Free

L’unico Paese a “salvarsi”, per ora, è la Nuova Zelanda, ufficialmente Covid Free, non avendo casi attivi di Covid-19 in tutto il territorio nazionale.

ministro-nuova-zelanda-esulta-covid-free
ministro-nuova-zelanda-esulta-covid-free
Articolo precedenteNuovo decreto Covid – Stato d’emergenza prorogato ma meno poteri alle Regioni
Articolo successivoConte in diretta: “Mascherina va usata anche a casa in alcune situazioni”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui