Home Covid Vaccino AstraZeneca, il dubbio: “Serve ulteriore studio”

Vaccino AstraZeneca, il dubbio: “Serve ulteriore studio”

2793
3
vaccino-astrazeneca
vaccino-astrazeneca

Vaccino AstraZeneca – Il dubbio che porta ad un ulteriore studio. Le ultime notizie sul coronavirus dall’Italia e dal mondo tutte le ultime news.

Il vaccino anti-Covid sviluppato dall’università di Oxford e Irbm Pomezia e prodotto da AstraZeneca, arrivato alle battute finali della fase 3, dovrà essere sottoposto a un ulteriore studio.

Lo riporta il quotidiano britannico Guardian. Che segnala anche il parere espresso da un analista negli Stati Uniti, secondo cui questo prodotto, riteniamo, non otterrà mai l’autorizzazione negli Usa. Ipotizzando che l’azienda “avrebbe tentato di abbellire i risultati”, che inizialmente parlavano di un’efficacia al 70%. Efficacia poi risultata del 90% somministrando prima una dose dimezzata e poi una dose piena del vaccino, invece che le ordinarie due come da trial clinici.

Accuse respinte da John Bell, professore di medicina di Oxford e consigliere per le scienze della vita del governo britannico.

Non abbiamo aggiustato nulla durante i trial, ha detto l’esperto. Aggiungendo che sperava che i risultati completi sottoposti a per review sarebbero stati pubblicati sulla rivista ‘Lancet’ nel fine settimana, si legge sempre sul ‘Guardian’.

Dunque, per verificare l’efficacia terapeutica del nuovo regime mezza dose-dose piena sono necessari ulteriori studi.

Ora che abbiamo trovato quella che sembra una migliore efficacia, dobbiamo convalidarlo. Quindi dobbiamo fare un ulteriore studio”, ha spiegato il Ceo di AstraZeneca, Pascal Soriot, in un’intervista a Bloomberg citata dal quotidiano britannico.

Potrebbe essere avviato uno studio internazionale, ma “potrebbe essere più veloce perché sappiamo che l’efficacia è alta quindi abbiamo bisogno di un numero inferiore di pazienti”.

ricerca-vaccino-coronavirus
ricerca-vaccino-coronavirus

Fonte: Adnkronos

Articolo precedenteConte al Tg5: “Mi aspetto che domani molte Regioni cambino colore”
Articolo successivoCoprifuoco a Natale, Boccia: “Far nascere Gesù 2 ore prima non è eresia”

3 Commenti

  1. Aw, this was a very nice post. In thought I want to put in writing like this moreover – taking time and actual effort to make a very good article… however what can I say… I procrastinate alot and on no account appear to get one thing done.

  2. Hi! I know this is kind of off topic but I was wondering which blog platform are you using for this website? I’m getting sick and tired of WordPress because I’ve had issues with hackers and I’m looking at options for another platform. I would be awesome if you could point me in the direction of a good platform.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui