Home Covid Speranza su zona gialla: “Non possiamo scherzare sul fuoco”

Speranza su zona gialla: “Non possiamo scherzare sul fuoco”

1038
12
speranza-intervista
speranza-intervista

Speranza su zona gialla – “Zona gialla non significa scampato pericolo. Il virus circola e il rischio, anche per via delle varianti, resta alto. Non possiamo scherzare con il fuoco”. Questo l’appello del ministro della Salute, Roberto Speranza, pubblicato su Facebook.

Nuovo picco di ricoverati Covid in Umbria, oggi 484, 26 più di ieri, secondo quanto riporta il sito della Regione. I pazienti in terapia intensiva sono 73, più tre. I nuovi positivi accertati nell’ultimo giorno sono 382, più 8,8 per cento su ieri, i guariti 177, e tre i morti, 834.

Speranza su zona gialla, l’avvertimento del Ministro della Salute

Gli attualmente positivi raggiungono quota 6.784, 202 in più di ieri. Analizzati, sempre nell’ultimo giorno 3.611 tamponi e 4.010 test antigenici. Il tasso di positività totale è del 5 per cento, 10,57 per cento sui soli antigenici (ieri 8,2%).

Iss: sulle varianti rigore protezioni ma non cambia strategia – “Al momento non sono emerse evidenze scientifiche della necessità di cambiare le misure, che rimangono quindi quelle già in uso: mascherine, distanziamento sociale e igiene delle mani. La possibilità di venire in contatto con una variante deve comunque indurre particolare prudenza e stretta adesione alle misure di protezione”.

Lo scrive l’Iss che ha stilato le Faq sul tema varianti. E sui test per individuarle: “Per potere discriminare se un’infezione è determinata da una variante è necessario un test specifico altamente specialistico che è detto sequenziamento, in cui si determina la composizione esatta del genoma del virus”.

speranza-frena
speranza-frena

fonte: ansa.it

Articolo precedenteFocolaio Covid ospedale Rovigo, 20 positivi su 30: 2 infermieri no vax contagiati
Articolo successivoIncidente A14, si ribalta camion che trasporta cani e gatti: 2 morti

12 Commenti

  1. I am not sure where you are getting your info, but good topic. I needs to spend some time learning more or understanding more. Thanks for wonderful information I was looking for this information for my mission.

  2. I just couldn’t leave your site before suggesting that I really loved the standard info a person provide in your visitors? Is gonna be again ceaselessly to inspect new posts

  3. After looking at a few of the blog posts on your blog,
    I seriously like your way of blogging. I book marked it to my bookmark site list and will be checking back
    in the near future. Please check out my website too and tell me your opinion.

  4. Thanks for the sensible critique. Me and my neighbor were just preparing to do some research about this. We got a grab a book from our area library but I think I learned more from this post. I’m very glad to see such great information being shared freely out there.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui