Home Covid Speranza intervista: “Riaperture graduali e priorità alla scuola”

Speranza intervista: “Riaperture graduali e priorità alla scuola”

1743
132
speranza-frena
speranza-frena

Speranza intervista – “Abbiamo deciso di riaprire la scuola, siamo consapevoli che c’è un elemento di rischio in questa scelta. Ma abbiamo deciso di investire il nostro tesoretto sull’architrave del nostro paese”. Roberto Speranza, ministro della Salute, a Che tempo che fa si esprime così sulla decisione di riaprire la scuola, dal 7 aprile, anche in zona rossa fino alla prima media.

Domani, con gran parte dell’Italia in zona arancione, 8 studenti su 10 torneranno in aula. “Sono state somministrate 13 milioni di dosi e la curva dell’epidemia ha dato primi segnali” di calo.

“Il governo ha fatto una scelta che io difendo con forza e che rivendichiamo nella nostra collegialità. Grazie alle misure adottate tra marzo e aprile abbiamo accumulato un piccolissimo tesoretto e abbiamo scelto di investirlo sulla scuola, un pilastro della società italiana che ha pagato un prezzo altissimo in questi mesi. Il governo vuole provare ad avere due mesi di scuola in presenza per consentire ai nostri figli di assaporare il piacere di frequentare le lezioni in presenza”.

Speranza intervista, le parole del Ministro della Salute

“Tutti i dati che abbiamo ci dicono che non ci sono problemi nelle aule, ma sono legati ai movimenti. Siamo consapevoli che c’è un elemento di rischio in questa scelta, ma abbiamo deciso di mettere questo tesoretto sulla scuola, architrave del nostro paese”, dice Speranza.

Sarebbe un errore riaprire tutto in maniera frettolosa. “Sono stato accusato di essere ultrarigorista e di chiudere tutto. L’Italia, dopo il primo lockdown, ha provato a leggere quello che succede su ogni territorio e valutare le misure sulla base del quadro epidemiologico. L’Italia tra marzo e aprile è stata quasi tutta rossa e ora ci sono le condizioni per far passare alcune regioni in arancione. Abbiamo scelto tra marzo e aprile di non avere zone gialle per contrastare la variante inglese. Ora, nella seconda metà della primavera, puntiamo sulle misure che sono riuscite e piegare la curva -da 3 settimane l’indice Rt si abbassa- e puntiamo sulla vaccinazione. Abbiamo bisogno di attenzione e gradualità, senza bruciare le tappe e senza vanificare i sacrifici”, dice Speranza.

L’uscita dal tunnel è legata soprattutto alle vaccinazioni. “Negli ultimi 3 giorni abbiamo somministrato 300.000 dosi al giorno, è solo l’inizio di una fase di accelerazione. Non c’è dubbio, avremmo voluto tempi più rapidi. Ma mi sento di affermare il contrario rispetto a chi dice che sia stato un errore acquistare a livello europeo. Abbiamo deciso di acquistare insieme, forse i contratti potevano essere costruiti con maggior accortezza e la Commissione poteva essere più veoce. Ma non penso che il ‘tutti contro tutti’ sarebbe stata la soluzione: fare meglio non significa fare da soli, l’idea di acquistare insieme era giusta. Nelle prossime settimane continueremo ad acquistare insieme, correggendo gli errori commessi”, afferma.

speranza-camera-informativa
speranza-camera-informativa

fonte: adnkronos.com

Articolo precedenteMaria Rosa Casanova, muore 12 ore dopo la dose di vaccino: disposta autopsia
Articolo successivoViolenza a Taranto, lega la nipote e tenta di darle fuoco: arrestato 49enne

132 Commenti

  1. Hello, Neat post. There is an issue with your web site in internet explorer,
    may check this? IE nonetheless is the market leader and a big
    element of other folks will leave out your magnificent writing due to this problem.

  2. Im curious about how much it costs to start websites such as Facebook or Twitter. I have been thinking about starting a website for a while now, but i feel as though the initial prices that website design firms give you are for a very low tech and sparsely populated website..

  3. Do you have a spam problem on this blog; I also am a blogger, and I was curious about your situation; many of us
    have developed some nice procedures and we are looking to exchange methods with others, be sure to shoot me an e-mail if interested.

    scoliosis surgery https://0401mm.tumblr.com/ scoliosis surgery

  4. Hello, i believe that i saw you visited my website thus i came to
    go back the desire?.I’m attempting to find issues to improve
    my web site!I guess its good enough to make use of a
    few of your concepts!!

  5. Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied on the video to make your point. You obviously know what youre talking about, why throw away your intelligence on just posting videos to your weblog when you could be giving us something informative to read?

  6. Aw, this was a very nice post. In thought I would like to put in writing like this additionally – taking time and precise effort to make a very good article… but what can I say… I procrastinate alot and under no circumstances seem to get one thing done.

  7. Superb site you have here but I was curious about if you knew of any community forums that cover the same topics talked about in this article? I’d really love to be a part of community where I can get feed-back from other knowledgeable people that share the same interest. If you have any recommendations, please let me know. Bless you!

  8. Hmm it looks like your website ate my first comment (it was extremely long) so I guess I’ll just sum it up what I wrote and say, I’m thoroughly enjoying your blog. I too am an aspiring blog writer but I’m still new to the whole thing. Do you have any helpful hints for newbie blog writers? I’d genuinely appreciate it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui