Home Covid Perché la Campania è zona gialla? La spiegazione dell’Istituto Superiore Sanità

Perché la Campania è zona gialla? La spiegazione dell’Istituto Superiore Sanità

1271
0
campania-zona-gialla
campania-zona-gialla

Perché la Campania è zona gialla? Il professor Rezza dell’Istituto Superiore della Sanità lo ha spiegato quest’oggi, giovedì 5 novembre. Il tutto nel corso di una conferenza stampa tenutasi per spiegare le decisioni prese dal Ministero della Salute in merito alle zone rosse, arancioni e gialle.

“Se dico zona rossa, vuol dire che c’è una circolazione molto elevata del virus. Zona arancione, è comunque una circolazione elevata. Si tratta di regioni che viaggiano al livello di RT al limite. Stiamo parlando di incidenze elevate del Virus e di RT elevati”.

Perché la Campania è zona gialla? La spiegazione del Prof. Rezza

“Anche in zona gialla siamo in RT maggiori di 1. Per cui stiamo attendi, la situazione è di disagio. Creata dalla diffusione epidemica e generalizzata. Vi dicevo però, la Campania è gialla”.

La Campania ha molti casi, ma se andate a vedere l’RT è molto più basso rispetto a quello per esempio della Lombardia. Perchè evidentemente la trasmissione è molto aumentata nelle scorse settimane, ma al momento si è stabilizzata verso il basso. Motivo per cui la trasmissione si è abbassata, ma il numero di casi è ancora elevato”.

“Ciò fa capire come il sistema sia ancora in sofferenza in Campania. Evidentemente gli interventi che erano stati implementati in Campania anche al di fuori di quelli nazionali, potrebbero aver avuto un effetto positivo sulla trasmissione, per questo vediamo un RT che non è elevato in Campania”.

professor-rezza-iss
professor-rezza-iss

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui