Home Covid Mamma positiva organizza due feste per il figlio: 60 persone in quarantena

Mamma positiva organizza due feste per il figlio: 60 persone in quarantena

1829
0
mamma-positiva-organizza-due-feste
mamma-positiva-organizza-due-feste

Mamma positiva organizza due feste – Ultime notizie Coronavirus Lazio, clamoroso episodio avvenuto a Ladispoli raccontato dall’edizione online de Il Messaggero. Il racconto inizia al drive-in dell’Asl Roma 4 dove si effettuano i tamponi, con una signora che si è presentata poiché presentava i sintomi da Covid.

I medici erano increduli: “Signora, ma lei ha invitato 60 persone alla festa di compleanno di suo figlio nonostante avesse chiaramente i sintomi del Covid?”.

Risposta: “No, le feste erano due”. Trenta invitati ciascuna. Sessanta in totale, tutti finiti in quarantena da ieri mattina, tra le proteste contro la mamma febbricitante e quelle contro gli incolpevoli sanitari, che hanno solo fatto scattare le procedure, disponendo l’isolamento fiduciario e l’obbligo di tampone per tutti i presenti.

Mamma positiva organizza due feste per il figlio

Quanto successo nel Lazio a Ladispoli è solo uno dei tanti casi di feste trasformate in pericolosi veicoli di contagio. Ma come riporta Il Messaggero, finora a organizzare i party, spesso senza troppi scrupoli per mascherine e distanziamenti, erano stati liceali e universitari. Stavolta invece, davanti ai camici bianchi allibiti, si è presentata una mamma: “Sono stata io a mandare gli inviti”.

Anche se, ha raccontato, aveva già un po’ di tosse e qualche linea di febbre. I sintomi del coronavirus. Eppure, nonostante le avvisaglie, non ha voluto rinunciare al doppio raduno con decine di bambini (e genitori), per festeggiare il compleanno del figlio, 8 anni appena compiuti, seconda elementare di Ladispoli.

E così in 30 si sono presentati alla prima festicciola. E altrettanti alla seconda. Il giorno dopo la signora è andata alla Asl ed è arrivato il risultato: positiva al Covid-19. 

tampone-bambini-scuola-covid
tampone-bambini-scuola-covid

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui