Home Covid Feste in casa e karaoke, raffica di multe a Milano

Feste in casa e karaoke, raffica di multe a Milano

956
10
coprifuoco-roma-polizia
coprifuoco-roma-polizia

Feste in casa e karaoke – Feste clandestine in abitazioni e assembramenti per strada, davanti a locali rimasti aperti per vendere alcolici. Sono alcuni degli interventi eseguiti dai carabinieri ieri a Milano, che vedono protagonisti in entrambi i casi soprattutto giovani non rispettosi delle misure di contrasto al covid.

Durante la notte, i militari del Nucleo Radiomobile sono intervenuti in via Andrea Appiani, dove era stata segnalata una festa in un appartamento. Sul posto sono state identificate 21 persone, studenti di età compresa tra i 20 e i 24 anni, che sono state sanzionate per la violazione delle norme anti covid. Poi, in corso Vercelli, dove 6 persone, tutti trentenni, avevano organizzato una cena. Anche in questo caso, sanzionati in violazione della normativa covid-19.

Feste in casa e karaoke, ecco cos’è successo a Milano

E ancora, i militari sono intervenuti in via Melzi D’Eril, dove era stata segnalata musica ad alto volume provenire da un appartamento. Sul posto i militari hanno accertato lo svolgimento di una festa privata nell’abitazione di donna classe ’63, dove era in corso un “karaoke” alla presenza di altri 6 ospiti, tutti trentenni. E tutti sanzionati.

A Cesano Boscone (MI), questa notte, i militari della Stazione Carabinieri di Corsico, sono intervenuti in via Roma per segnalazione di schiamazzi in un appartamento. E hanno trovato 7 persone che si erano riunite per cenare.

Violazioni alle misure anti contagio accertate anche nel pomeriggio, a Milano in piazza Duomo, dove i militari della Compagnia Carabinieri Milano Duomo e del 3 Reggimento Lombardia, nell’ambito di un servizio per contrastare propri i fenomeni di “insofferenza giovanile” alle misure anti contagio hanno controllato e identificato 90 persone; sanzionati 17 giovani (tra i 16 e i 20 anni), poiché trovati al di fuori del proprio comune di residenza, senza giustificato motivo.

Nel corso della serata, in piazzale Archinto, sono state identificate e segnalate per inosservanza delle misure anti-Covid, 23 persone, tra i 20 e i 28 anni, tutti italiani, molti dei quali studenti universitari, poiché si sono assembrati consumando alcolici; il proprietario di un pub, che vendeva alcolici in violazione della normativa. 

automobile-polizia
automobile-polizia

fonte: agi.it

10 Commenti

  1. scoliosis
    This is really interesting, You are an overly skilled blogger.
    I have joined your rss feed and look forward to looking for more of
    your fantastic post. Additionally, I’ve shared your website in my
    social networks scoliosis

  2. scoliosis
    Hi there, i read your blog from time to time and i own a similar
    one and i was just wondering if you get a lot of spam feedback?

    If so how do you reduce it, any plugin or anything
    you can recommend? I get so much lately it’s driving me crazy so any help is very
    much appreciated. scoliosis

  3. When I originally commented I clicked the “Notify me when new comments are added” checkbox and
    now each time a comment is added I get several emails with the same comment.
    Is there any way you can remove me from that service?
    Many thanks!

  4. Thank you for any other informative web site.
    The place else may just I get that kind of info written in such an ideal means?
    I have a project that I’m just now working on, and I’ve been on the look out for such information.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui