Home Covid Coronavirus Campania, De Luca shock: “Se in 4 giorni non cala il...

Coronavirus Campania, De Luca shock: “Se in 4 giorni non cala il contagio, chiudiamo tutto”

2783
0
vincenzo-de-luca-urla
vincenzo-de-luca-urla

Coronavirus Campania, annuncio shock di Vincenzo De Luca. Il neo rieletto presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha rilasciato alcune dichiarazioni poco fa nel consueto punto stampa del venerdì. Ebbene le parole di De Luca sono tutt’altro che rassicuranti per i cittadini campani e non solo. In merito alle ultime notizie sul Covid il presidente della Regione Campania si è espresso così:

“Le alternative sono drammaticamente semplici, o decidiamo di convivere fino all’arrivo del vaccino fra 10 mesi se tutto va bene, oppure l’alternativa inevitabile tra 1 settimana sarà la progressiva chiusura delle attività economiche, dei locali, dei bar, dei locali di ritrovo e di divertimento. Questa è l’alternativa. Non ci sono terze vie”.

Coronavirus Campania, conferenza De Luca 25 settembre

“Se vogliamo convivere con il Covid tenendo aperte le attività economiche, sempre in maniera attenta, dobbiamo mantenere queste precauzioni sempre! La mascherina va indossata sulla bocca e sul naso, non sul gomito! Se nei prossimi 4 giorni verificheremo che la curva del contagio anziché stabilizzarsi o scendere leggermente, si aggrava, noi chiuderemo tutto! Se l’alternativa è passeggiare in allegria o avere i morti per strada, credo che non ci siano dubbi sulla scelta che facciamo”

“Ricordiamo che l’ordinanza firmata da me ieri, ci saranno 24 ore di tolleranza. Le Forze dell’Ordine avvertiranno chi non indossa la mascherina. Passate le 24 ore, il personale delle Forze dell’Ordine eleverà multe da 1000 euro per chi non indossa la mascherina correttamente”.

“Se nei prossimi giorni non avremo dati tranquillizzanti, torneremo a prendere in mano argomenti presi in mano 5-6 mesi fa. Movida, assembramenti, discoteche. Lo sapete, se c’è necessità di prendere provvedimenti noi li prendiamo”.

“Il picco dei contagi lo avremo tra fine ottobre e inizio novembre. E’ una previsione fatta dai nostri esperti della task force della regione Campania”.

vincenzo-de-luca-conferenza-regione-campania
vincenzo-de-luca-conferenza-regione-campania
Articolo precedenteCovid – Positivo al bar con gli amici senza mascherina: denunciato
Articolo successivo“Io vuole imparare italiano bene”, la polemica virale sulla frase nel libro di testo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui