Home Covid Bimba di 11 anni in isolamento per contatto con positivo, la mamma...

Bimba di 11 anni in isolamento per contatto con positivo, la mamma racconta: “Piange e si sente sola”

3821
1
bimba-triste-a-casa
bimba-triste-a-casa

Bimba di 11 anni in isolamento a Roma. Una delle ultime notizie giunte da Roma in merito al Coronavirus riguarda una bimba di 11 anni. Si tratta di una alunna dell’Istituto comprensivo Claudio Abbado, nel quartiere della Balduina.

La bimba è in isolamento domiciliare come previsto dalle linee guida perché contatto stretto asintomatico di un caso positivo al Covid.

La madre R.M., avvocato penalista e mamma della ragazza, racconta ad Adnkronos cosa sta accadendo a sua figlia. Ecco quanto riportato da Il Messaggero:

“Piange, si sente isolata da tutti noi. Mentre il fratellino, 6 anni, si siede davanti la porta della stanza della sorella perché vorrebbe giocare con lei e non capisce cosa sia la prevenzione“.

Bimba di 11 anni in isolamento, il racconto da Roma

“La cognizione del ‘tempò per i giovani non è quella dei grandi. A loro sembra infinito. E questo vale anche per gli adolescenti”, commenta invece con l’Adnkronos Monica Galloni, preside del Liceo scientifico Righi a Roma.

“Un bambino così piccolo – spiega – fa fatica ad accettare la prevenzione ed io stessa fino a quando non mi è capitato, non ho messo a fuoco quanto potesse essere pesante l’isolamento in casa per i minori: si sentono rifiutati dalla famiglia, mentre per paradosso i loro familiari possono andare in giro”.

“Io chiedo che si studi un provvedimento ad hoc per i bambini. Che si definisca una programmazione dei controlli, anche preventivi. E si attivino procedure per lo screening di massa della popolazione scolastica”.

febbre-misurata-a-scuola
febbre-misurata-a-scuola

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui