Home Attualità Rapina farmacia ma poi si pente: restituito bottino di 7500 euro

Rapina farmacia ma poi si pente: restituito bottino di 7500 euro

556
0
rapina-farmacia
rapina-farmacia

Rapina farmacia ma poi si pente – L’incredibile vicenda avvenuta a Roma: ecco cos’è successo di preciso e cosa ha detto l’uomo. Le ultime notizie aggiornate in tempo reale 24 ore su 24 dall’Italia e dal mondo tutte le news dell’ultim’ora.

Un uomo, a volto coperto e con una pistola giocattolo, ha rapinato ieri pomeriggio, 27 maggio 2021, una farmacia comunale alla periferia di Roma scappando con un bottino di 7.500 euro. Questa mattina pentito del gesto, è ritornato sul luogo della rapina e ha riconsegnato i soldi al farmacista, chiedendogli scusa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Rapina Milano, 23enne scippa 6 donne in 30 minuti: arrestato

Rapina farmacia ma poi si pente: “Disperato perchè ho perso il lavoro”

Il colpo è avvenuto ieri pomeriggio 27 maggio in zona Vermicino, su via Tuscolana. “Sono disperato perché ho perso il lavoro”, avrebbe detto l’uomo (sempre a volto coperto) tornato sul luogo della rapina al farmacista, mostrandogli la pistola giocattolo e restituendogli i soldi. Sul posto, nella giornata di ieri, sono intervenuti i carabinieri della stazione e della compagnia di Frascati che indagano sulla vicenda.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sabrina albergatrice disperata: “Senza soldi per mangiare, rovinata dallo Stato e dalle banche”

rapina-farmacia
rapina-farmacia

Fonte: Sky Tg 24

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui