Home Attualità Isola dei Morti Moriago, 33enne uccisa a coltellate: uomo si costituisce

Isola dei Morti Moriago, 33enne uccisa a coltellate: uomo si costituisce

1304
1
isola-dei-morti-moriago-omicidio-coltellate
isola-dei-morti-moriago-omicidio-coltellate

Isola dei Morti Moriago – L’omicidio di una donna 33enne all’Isola dei Morti a Moriago della Battaglia e l’uomo che si è costituito. Le ultime notizie dall’Italia e dal mondo aggiornate in tempo reale 24 ore su 24.

Ha ucciso una donna a coltellate e si è costituito ai carabinieri. Il cadavere della 33enne è stato trovato verso le 13 vicino a un lettino da spiaggia all’Isola dei Morti nel Piave Piave a Moriago della Battaglia (Treviso).

Nessun dubbio che quella donna che stava prendendo il sole fosse stata uccisa: il corpo era stato straziato con numerose coltellate, come hanno costatato i carabinieri allertati da un escursionista. 

Poco dopo un 35enne si è presentato nella caserma dei carabinieri a Valdobbiadene per costituirsi: abita nella zona e non risulta noto alle forze dell’ordine. Il movente dell’omicidio non è ancora noto.

auto-carabinieri
auto-carabinieri

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Oslo Norvegia – Trovato cadavere nella sua casa: morto 10 anni prima

Fonte: Il Messaggero

Articolo precedenteGatto 32 anni, la storia record di Patata: la gatta che vive sull’albero
Articolo successivoPaltrinieri mononucleosi, il nuotatore rischia le Olimpiadi di Tokyo?

1 commento

  1. […] «L’ho uccisa io». Poche parole, chiare, inequivocabili quelle utilizzate da Fabrizio Biscaro mentre si consegnava ai militari della stazione di Valdobbiadene come l’uomo che poco prima aveva assassinato a coltellate Elisa Campeol, barista pievigina di 35 anni, uccisa senza pietà e senza un motivo in un raptus omicida, frutto di una mente malata. Le mani ma anche la maglietta e i pantaloni lunghi che il 34enne indossava erano ancora sporchi del sangue della sua vittima e nello zainetto che portava sulle spalle teneva il coltello da cucina utilizzato per il delitto, forse preso a casa. […]

Comments are closed.