Home Attualità Clara Ceccarelli, uccisa dall’ex compagno: si era pagata il funerale

Clara Ceccarelli, uccisa dall’ex compagno: si era pagata il funerale

2104
19
clara-ceccarelli-uccisa-ex-compagno
clara-ceccarelli-uccisa-ex-compagno

Clara Ceccarelli – La notizia della ragazza uccisa dall’ex compagno: avrebbe avuto il terribile presagio tanto da pagarsi il suo funerale. Le ultime notizie dall’Italia e dal mondo tutte le ultime news aggiornate in tempo reale.

Clara Ceccarelli, la commerciante uccisa nel suo negozio in centro a Genova dall’ex compagno, aveva avuto un presagio di quanto le sarebbe capitato. E due settimane fa, secondo quanto raccontato dal commesso che ogni tanto la aiutava, la donna si era pagata il funerale per evitare di pesare sull’anziano padre e sul figlio disabile. L’uomo, Renato Scapusi, 59 anni, disoccupato e ludopatico, ha confessato: “Sono andato nel negozio e abbiamo iniziato a discutere. Volevo tornare insieme, ma lei non voleva e così l’ho colpita”, ha detto agli investigatori.

Non è ancora stata trovata l’arma del delitto
 

Il pubblico ministero Giovanni Arena ha contestato all’uomo l’omicidio volontario aggravato. Non è escluso che l’accusa possa aggravarsi e che possa essere contestata la premeditazione. Scapusi, difeso d’ufficio dall’avvocato Stefano Bertone, è arrivato in negozio con un coltello che poi ha buttato mentre scappava e che non è stato ancora trovato. L’uomo verrà sottoposto a perizia psichiatrica: l’incarico verrà affidato al medico Gabriele Rocca. Nei prossimi giorni verrà fissata la convalida del fermo. “Non abbiamo sfortunatamente sentito nulla, altrimenti saremmo intervenuti. Renato ha aspettato che venisse sera e che se ne andasse il ragazzo dal negozio”, ha detto una delle commercianti vicine di negozio.

La donna aveva denunciato l’ex fidanzato
 

Renato Scapusi aveva iniziato a perseguitare Clara Ceccarelli subito dopo la fine della loro relazione, un anno fa. Telefonate, dispetti alle vetrine del negozio, piccoli danneggiamenti. Lei aveva denunciato solo una volta un danneggiamento e aveva detto di avere dei sospetti sull’ex. La denuncia era però stata archiviata. Nel pomeriggio di sabato 20 febbraio le attiviste di “Non una di meno” e del centro antiviolenza “Mascherona” hanno manifestato proprio in via Colombo, davanti al luogo dove è avvenuta la tragedia. Duecento persone hanno portato fiori e messaggi per Clara. “Basta chiamarlo raptus, basta chiamarlo delitto passionale” riportava uno striscione.

Il centro antiviolenza: “Già 13 vittime dall’inizio dell’anno”
 

Anche il sindaco del capoluogo ligure, Marco Bucci, e il presidente della Regione Giovanni Toti hanno rimarcato la vicinanza ai familiari della vittima e condannato il gesto. “Siamo sconvolte per quello che è successo a pochi passi da noi – ha detto Manuela Caccioni, responsabile del centro antiviolenza Mascherona – ma non siamo stupite. Sono già 13 le donne uccise nel nostro Paese da inizio anno. L’uccisione di Clara è un’ulteriore triste conferma di un fenomeno purtroppo sempre attuale e diffuso e che ci obbliga ancora una volta a una riflessione e ad una assunzione collettiva di responsabilità”.

clara-ceccarelli-uccisa-suo-negozio
clara-ceccarelli-uccisa-suo-negozio

Fonte: Sky Tg 24

Articolo precedenteBologna pistola in faccia a passante: “Mettiti la mascherina o ti sparo”
Articolo successivoAnthony Fauci mascherine: “Possibile che gli americani debbano indossarle ancora nel 2022”

19 Commenti

  1. I enjoy you because of all of the work on this site. My mom takes pleasure in getting into investigation and it’s obvious why. All of us know all relating to the dynamic method you provide priceless tips via the web site and as well foster contribution from visitors on that point and my simple princess is truly starting to learn a lot. Enjoy the remaining portion of the new year. You are always doing a really good job.

  2. Somebody essentially help to make seriously articles I would state. This is the very first time I frequented your web page and thus far? I surprised with the research you made to make this particular publish amazing. Fantastic job!

  3. This blog is definitely rather handy since I’m at the moment creating an internet floral website – although I am only starting out therefore it’s really fairly small, nothing like this site. Can link to a few of the posts here as they are quite. Thanks much. Zoey Olsen

  4. Thank you so much for providing individuals with an extraordinarily marvellous opportunity to read critical reviews from this site. It is often very pleasurable and as well , packed with amusement for me personally and my office friends to search your website the equivalent of 3 times weekly to find out the newest guides you have. Not to mention, I am just actually pleased concerning the special secrets you serve. Certain 3 tips in this post are rather the finest we’ve had.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui