Home Attualità Professore decapitato in nome di Allah, l’aggressore: “Ho ucciso un cane”

Professore decapitato in nome di Allah, l’aggressore: “Ho ucciso un cane”

1519
11
professore-decapitato
professore-decapitato

Professore decapitato in nome di Allah. Le ultime notizie di attualità dal mondo 24 ore su 24 in aggiornamento costante in tempo reale live.

Sarebbe un diciottene colui che ha decapitato il professore Samuel Paty.

E’ successo a Conflans-Sainte-Honorine, in periferia occidentale di Parigi.

Nella notte la polizia francese ha fermato nove persone, tra cui un minore, provenienti dalla cerchia familiare dell’aggressore.

Si tratterebbe di un giovane di 18 anni, nato a Mosca e di origine cecena.

L’agguato è partito alla fine delle lezioni, nel pomeriggio.

Il giovane ha decapitato il professore di storia con un coltello gridando “Allah u Akhbar”, in italiano “Allah è grande”.

Le macabre immagini dell’insegnante decapitato sono poi state postate sul profilo Twitter dell’aggressore con un messaggio di rivendicazione: “Allah, ho ucciso un cane dell’Inferno che ha osato infangare il tuo nome”.

La polizia municipale, chiamata da alcuni testimoni, ha ucciso il diciottenne.

La vittima è un professore di storia, Samuel Paty.

Nei giorni scorsi aveva mostrato in una classe di liceo le vignette di Maometto pubblicate da Charlie Hebdo, in occasione del processo contro i responsabili della strage del 7 gennaio 2015.

La lezione  del professore aveva suscitato le proteste dei genitori di alcuni studenti.

Ora invece in Francia, ma anche nel resto del mondo, sta spopolando l’hastag: #JeSuisProf

Nelle ultime ore, poi, stando a BFM-TV, fra gli arrestati ci sono 4 membri della famiglia del killer: i genitori, il nonno e il fratello di 17 anni, tutti arrestati ad Evreux, dove abita la famiglia.

L’abitazione è stata accuratamente perquisita.

Fra i fermati ci sono anche il padre, autore del video circolato su Youtube in cui si lamenta della lezione sulla libertà d’espressione del professor Paty, e un amico che l’aveva accompagnato ad incontrare il preside per esprimere la sua protesta.

Professore decapitato, le parole di Macron

Nel pomeriggio è annunciata una conferenza stampa del procuratore antiterrorismo, Jean-Francois Ricard.

Intanto il Presidente francese Macron ha voluto dare un messaggio agli insegnanti.

“Stasera voglio dire a tutti gli insegnanti di Francia che siamo con loro, che la nazione intera è al loro fianco oggi come domani per proteggerli, difenderli e per permettergli di fare il loro mestiere che è crescere dei cittadini liberi”.

“Non è un caso che stasera sia un insegnante che questo terrorista ha ucciso perché ha voluto colpire la Repubblica, la luce, la possibilità di fare dei nostri figli dei cittadini liberi che credano o no o di qualsiasi religione siano. Questa è la nostra battaglia”, ha concluso Macron.

emmanuel-macron
emmanuel-macron
Articolo precedenteSalvini con mascherina Trump: “Non ho perso la speranza che vinca”
Articolo successivoGalli infettivologo: “Tutto ciò che non è essenziale va evitato”

11 Commenti

  1. The news that he wanted to depart the club obtained headline information in most newspapers and
    thjen all of the transfer talks about which group should sign him.

    Thhis instance simpl exhibits how massive Premier League soccer transfers are coming with headline
    news. These monogrammed note cards arre a tangible tokn of how
    muuch youu care about your mates annd sending them out usually will help strengthen your friendship.
    So what are a few of the elementts that may stredngthen a veteran’s social connections so as to enhance their total
    bodily and mental health? However, veterans who undergo from
    PTSD are strongly discouraged from searching for medical consideration by
    ways of the VA. No, vetrans who endure from PTSD should
    search medical attention as soon as possible to catch their
    symptoms comparatively early earlier than they tuirn into significantly debilitating mental problems.
    Anica is a professional content material and copywriter who ggraduated from the Univerwity of
    San Francisco. To clarify, that means staff who visully state employment on their profile must be energetic, engaged, and
    posting content that meets your skilled requirements.
    One oof those organizations is Operation: I. Its founder, Roxann Abrams, is a Gold Star Moother
    who lost her son SFC Randy Abrams in 2009.
    Randy took his personal life after experiencing a PTSD flashback from his service in Iraq.

    Feel free to surf to my web page: USMad Community

  2. I’m really enjoying the theme/design of your weblog.

    Do you ever run into any web browser compatibility
    problems? A handful of my blog visitors have complained
    about my blog not working correctly in Explorer but looks great in Chrome.
    Do you have any recommendations to help fix this issue?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui